Mamme, meteo e app

Prima di diventare mamma, non seguivo mai le previsioni del tempo.  

Mi piacciono tutte le stagioni. Adoro il freddo invernale secco e frizzante che fende il viso, il sole estivo del mattino, la pioggia, i profumi primaverili e potrei stare ore ad ammirare le sfumature dei colli autunnali.

Prima di diventare mamma, quindi, non ero fan del tenente colonnello Giuliacci, spegnevo la radio alla sigla del meteo e  ignoravo tutti i bollettini.


Le mie domeniche erano: c’è il sole? Bene, vado a correre sul lungomare (quando vivevo in Puglia) o in ciclabile (da quando ho preso casa in Toscana); piove? Va bene , improvviserò, magari farò un po’ di cyclette in casa ascoltando un po’ di musica. 

L'umore degli altri giorni era indifferente alle condizioni atmosferiche. 

E adesso che ho due figli? Cosa sono per  me le previsioni del tempo?

Informazioni assolutamente necessarie, quelle che cerco quando  ho ancora gli occhi incrostati dal sonno al mattino, la bocca impastata e una fame, maturata poppata notturna dopo poppata, che non vedo  l’ora di  addentare selvaggiamente un frollino.

Le previsioni  metereologiche sono  la precondizione di qualsiasi organizzazione familiare, perché - che ve lo dico a fare? - con i bambini altro che programmazione! Occorre ogni giorno, specialmente il week end, una minuziosa pianificazione, di quelle come si fanno nelle aziende, con i diagrammi di flusso e  le freccette che indicano le opzioni possibili secondo ogni variabile. Pioggia? Piano A. Sole? Piano B. Pioggia a vento? Opzione J.

Che se per caso ho promesso a Miss Energy di portarla al parco la domenica mattina e poi piove, come potrò arginare le lacrime alluvionali? Subito al piano B, dài, se piove si va ai gonfiabili, al chiuso.

E se abbiamo organizzato una passeggiata in centro con i bimbi per fare shopping e c’è un vento antartico, subito dobbiamo sapere se lì vicino c’è un centro commerciale riscaldato per evitare il raffreddore al babbo…  mmhh volevo dire, ai bimbi…

Beh, ok, lo ammetto, ho  un po’ esagerato!

Prima di tutto  perché io e Miss Energy ci divertiamo un sacco anche quando stiamo in casa, senza programmi, con mille giochi, canzoni e tanta fantasia e poi perché le previsioni non sono mica il mio primo pensiero al mattino... ho solo una decina di app sullo smartphone per conoscere il tempo della giornata!... 

....Ci siete cascati eh?!

In realtà sono solo due le app che ho scaricato: quella del meteo.it, con la grafica brillante e accessibile e il meteoAM.it che acquisisce le previsioni dell’Aeronautica militare, le più attendibili.

Se già non le avete, questi sono i links del sito dove trovare le istruzioni per scaricare le app, sia su iphone che su android:

http://www.ilmeteo.it/iphone/ 
http://www.ilmeteo.it/android/;

E voi che rapporto avete col meteo?

Ketty
Lascia un commento e il link del tuo blog: ricambieremo volentieri la visita!