La collana di pasta

Due giorni fa pioveva, era tutto grigio fumo.

Ero in casa con i miei bambini ed il cuginetto coetaneo di Miss Energy ed allora ho pensato di dare colore al pomeriggio con una piccola e facile creazione: la collana di pasta.

Occorrente:
  •  una manciata di pasta con i buchi grandi del tipo penne, rigatoni oppure ditali (io avevo in casa solo penne rigate);
  • colori  per bambini (noi abbiamo usato i colori da dita, atossici e facilmente lavabili);
  • pennelli;
  • un laccio per le scarpe.


Miss Energy ed il cuginetto, dopo aver indossato il grembiulino, hanno dipinto le penne con i loro colori preferiti. Si sono divertiti molto, riuscendo a concentrarsi per tanto tempo ed a colorare tutte le penne che avevo loro affidato.

Mentre dipingevano la pasta e poi, in piena libertà, anche le loro tovagliette e le loro mani, io ho lasciato asciugare le penne già colorate sul termosifone. 

Dopo una decina di minuti le penne colorate erano pronte per essere infilate nel filo per la composizione della collana. 
Abbiamo usato come filo un laccio da scarpe perché ha un giusto spessore e le estremità rigide.

Ecco la nostra creazione, semplice e per noi tanto carina.

E Curious Kid cosa ha fatto nel frattempo? 


Anche lui si è divertito, toccando la pasta, sentendone il rumore e lanciandola sul pavimento.

A ognuno la propria interpretazione del gioco.

Ketty
Lascia un commento e il link del tuo blog: ricambieremo volentieri la visita!

1 commenti:

Lascia un commento
Norma
admin
19 giugno 2014 22:32 ×

Che bello, mi ricordo di quando mio figlio era piccolo ...
Ciao
Norma

Congrats bro Norma you got PERTAMAX...! hehehehe...
Reply
avatar