Far di necessità virtù: una carta da regalo creativa e "originale"

- "Bimbuzza, domani c'è la festa della tua amichetta. Ho comprato il regalo!".
- "Evviva, mamma!!"
- "Ecco! Lo sapevo. Ho dimenticato di comprare la carta da regalo..."

Questo dialogo si è svolto un sabato sera, la festa si teneva il giorno dopo: domenica.
Come fare a recuperare la carta da regalo? Capita sicuramente di averne un po' da qualche parte ma bisogna essere fortunati per non trovarla "spiegazzata"...(e non era il nostro caso!).

- "Idea, bimbuzza!!! La facciamo noi e con la scusa ci divertiamo!!!



Abbiamo preso del cartoncino azzurro (quello ormai non manca mai!) e i nostri fatidici album di...indovinate un po'??? Peppa Pig (ecco perché "Originale:))
Nel nostro caso è stato sufficiente rendere il cartoncino, piegato in due, come se fosse una busta.

La bimbuzza, con la colla, ha attaccato in vari punti, avanti e dietro, le figure di Peppa e i suoi amici che a mano a mano le ritagliavo...e come tocco finale...ha sparso anche i brillantini rossi.



Per chiudere la busta nei lati ho usato la spillatrice, mentre per chiuderla in alto (la parte da dove sarebbe stato estratto il regalo) ho ideato una chiusura con nastro, forando semplicemente con una matita le due parti da unire.

Ecco il nostro pacco regalo (ovviamente nel frattempo il regalo lo abbiamo messo dentro) e per completare l'opera, abbiamo realizzato anche la busta:


Abbiamo giocato...e nel frattempo abbiamo creato ciò che ci serviva. 

Inutile dire che è piaciuta tantissimo;-)

Vivy
Lascia un commento e il link del tuo blog: ricambieremo volentieri la visita!

3 commenti

Lascia un commento
Blu
admin
28 maggio 2014 20:10 ×

Come fare di necessità virtù!!! Brava!

Reply
avatar
30 maggio 2014 15:28 ×

E sicuramente è stata apprezzata anche la confezione!

Reply
avatar
Norma
admin
30 maggio 2014 21:59 ×

Bello, mi piacciono un sacco i sacchetti di carta al naturale da cambiare, ne ho fatti un po' anch'io ma senza Peppa Pig, sono già grandicella.
Ciao
Norma

Reply
avatar