Una lettura per imparare a rispettare l'ambiente: il libro della Terra

Il libro della Terra, Todd Parr, Il battello a vapore Piemme


Il nostro giro in biblioteca, questo mese, ci ha portato a scegliere un libro con un argomento totalmente diverso da quelli fin'ora trattati.



Non c'è una storia, non un personaggio principale, non la trama solita..ma si parla della Terra. Sì, proprio della Terra con la T maiuscola, il  nostro pianeta. Il rispetto dell'ambiente con tutto ciò che ne compete è  un argomento che mi sta a cuore e che voglio tramandare sin da adesso a Mister G.

Con questo libro abbiamo fatto centro: poche pagine, concetti brevi, immagini grandi e colorate.
Cosa vuol dire rispettare  l'ambiente? Voler bene alla Terra? Vuol dire compiere delle piccole grandi azioni quotidiane che ci aiutano a non inquinare, risparmiare energia, risorse e proteggere gli  esseri viventi che la abitano.



Come spiegarlo ad un bambino? Semplicemente sfogliando questo libro che altro non è che una specie di decalogo delle buone azioni da compiere giornalmente come: buttare i rifiuti nel cestino  stando attenti a differenziarli, scrivere su entrambi i lati del foglio  di  carta per non consumarne troppa, riutilizzare gli avanzi di cibo, non tenere il rubinetto aperto mentre si lavano i  denti ecc..ecc..

Per un bambino poco più che treenne come il mio dei passaggi logici non sono stati scontati:  "mamma, perchè se consumo meno carta gli alberi stanno meglio?" Niente panico..la lettura ad alta voce serve anche a questo: spiegare. I nostri dieci  minuti di lettura in questo modo sono diventati mezz'ora abbondante abbracciati nel lettone, mentre gli spiegavo come  nasceva la carta e l'importanza del risparmio energetico. La mente dei bambini ha sete di conoscere e a volte, anche concetti che per noi sembrano difficili da spiegare, per loro non sono altro che un altro piccolo scalino per crescere,per capire, per mettere in pratica.

Il  carattere più scientifico di questa lettura ha affascinato mio figlio in modo impressionante e spesso mi chiede di rileggere il libro.

Uno spunto interessante per affrontare un argomento utile per tutti..anche per gli adulti.
Che ne  pensate?

Francy
Lascia un commento e il link del tuo blog: ricambieremo volentieri la visita!

1 commenti:

Lascia un commento
13 febbraio 2015 22:29 ×

Eh si... un ottimo strumento per una riflessione importante da parte di grandi e piccini.

Congrats bro Associazione Arcobaleno you got PERTAMAX...! hehehehe...
Reply
avatar