Mamma, ma lui ci vede dalla pancia? Puoi provare a metterci una finestra?

Eh sì..col passare delle settimane la mia pancia diventa sempre più ingombrante e Mister G inizia ad essere sempre più curioso.

Mi guarda con attenzione e spesso mi dice: "Oggi è cresciuta, anche il mio fratellino cresce,vero?" Spesso ci abbracciamo forte e lui dà un bacione al pancione..vuole continue spiegazioni e rassicurazioni come se volesse conoscere ogni cosa prima del grande evento. 
Ha ragione penso io..una cosa così bella,  affascinante e allo stesso tempo misteriosa richiede delle doverose spiegazioni, specialmente per un treenne che della curiosità  fa la sua filosofia di vita.



Gli ho raccontato che il suo fratellino anche se sta lì dentro sente le voci e le riconosce..questa cosa l'ha molto emozionato  e stupito tanto che spesso lo chiama a voce alta con la bocca in direzione dell'ombelico: "Perchè da quello mi può sentire"e proprio nello stesso punto poggia l'orecchio: "Mamma, lo sento nuotare..ma lui sta nell'acqua?"

Le domande sono sempre  più incalzanti e anche la voglia di vederlo..l'altro giorno siamo andati in soffitta e lui ha frugato fra le ceste dei giochi che io definisco "archiviati". Quando ha trovato un carillon l'ha voluto portare di sotto e metterlo in camera sua.."Lo regalo al fratellino quando arriva, tanto lui è piccolo mica può giocare con le macchinine?" Domanda retorica, con risposta già compresa ;).



In altri momenti ricerca il mio contatto fisico, specialmente la sera prima di andare a dormire..la lettura del libro ha cambiato collocazione..ce ne stiamo tutti e tre nel lettone, al calduccio e lui ci stringe forte al collo come a ricordarci ricordarsi il nostro legame.

Ieri sera ha pure fatto un disegno della nostra famiglia..l'ho appeso in casa, in cucina, per vederlo spesso..è talmente bello da commuovere: ci siamo tutti e quattro anche se io ho un bel pancione, lui è al centro con le braccia distese..eh sì, lui ha capito come sarà la nostra famiglia.

Le giornate scorrono tranquille..abbiamo ancora tre mesi da aspettare ma siamo felici..sarà un evento che ci allieterà la vita e renderà mio figlio un bambino fortunato: potrà contare per tutta la vita su suo fratello, sangue del suo sangue, cuore nel suo cuore.

P.S. Dimenticavo..alla domanda del titolo ho dovuto rispondere che non può vederci dalla pancia..ma l'idea di avere una finestra per osservare cosa accade là dentro non sarebbe male, che dite?

Francy
Lascia un commento e il link del tuo blog: ricambieremo volentieri la visita!

1 commenti:

Lascia un commento
19 febbraio 2015 17:06 ×

Cosa c'è di più tenero di questa attesa? Che meraviglia! Vi abbraccio

Congrats bro lafenicerinascedase you got PERTAMAX...! hehehehe...
Reply
avatar