Cinque errori dei genitori che mi sgomentano

errori dei genitori

*Premesso che giudico i comportamenti e non le persone;

*visto che tutti i genitori sbagliano (io per prima) e che educare è il mestiere più difficile del mondo;

*considerato che i capricci non esistono (con l’eccezione di casa mia);

* ritenuto che tutte le mamma hanno il latte (questa affermazione non c’entra niente con questo post però è una frase d’effetto)

ecc. ecc.
*osservato che ora la smetto con le premesse ché questo post sta prendendo la piega di un verbale di contestazione di sanzioni

tutto ciò premesso

ultimamente ho visto genitori commettere errori da panico, di quelli che bruciano, con un'unica fiammata, tutti i manuali di pedagogia, salute e buon senso.


Giochi pericolosi

Ho visto una mamma che, per divertire il figlio cinquenne, gli ha fatto fare un giro in auto, in città, nel portabagagli! Lei, naturalmente, aveva la propria cintura di sicurezza rigorosamente allacciata


L’avarizia di coccole

La mamma:“Tieni, figlio mio, ti ho comprato il tablet” “Guarda che buona torta ti ho preparato... “Ti ho comprato un abbonamento per tutti i parchi divertimento d'Italia.”

Il figlio:“Mamma, mi prendi in braccio?” 
Lei:“No, troppe coccole ti viziano!” 


I compiti non sono affari miei

"Ti pago profumatamente un’insegnante di doposcuola, non pretenderai che io ti guardi i quaderni e ascolti la lezione di storia?"

Con i soldi si può delegare tutto a terzi, anche l’interesse per la vita scolastica dei figli.


Nell'alimentazione occorre variare

Menù tipico di alcune famiglie: lunedì wurstel e patatine; martedì patatine e wurstel; mercoledì hamburger e chips; giovedì chips e hamburger; venerdì pasta al burro; sabato burro con pasta; domenica: le tagliatelle di nonna Pina (e i genitori che battono cinque: "Evviva il pranzo con la suocera, meno male che oggi non dobbiamo cucinare").


La coerenza linguistica

Figlio mio, ma come ca@@o ti è venuto in mente di dire quella parolaccia alla maestra? "


Ecco, ora a ripensarci sono triste e mi è venuto l’herpes ai polpastrelli che digitavano per scrivere questo post.

E voi, quali errori dei genitori non sopportate?

Ketty



Lascia un commento e il link del tuo blog: ricambieremo volentieri la visita!

5 commenti

Lascia un commento
Silvia
admin
1 settembre 2016 16:02 ×

Hai ragione. Io li davo per scontati. Ci aggiungo uno che ho visto poco tempo fa ad una festa per quattrenni: mamma che tira schiaffi in faccia al figlio, il figlio risponde, il gioco si fa più concitato e mamma che dice: ora basta, abbiamo giocato.
Ma che bel gioco!

Reply
avatar
1 settembre 2016 21:25 ×

Nooooo! Sgomento al cubo! Silvia, sul tuo episodio c'è da scrivere un intero e-book. Ma non è che erano la moglie e il figlio di karate kid? Oppure fan sfegatati di Bud Spencer.

Reply
avatar
1 settembre 2016 22:05 ×

Concordo, tranne che sull'alimentazione: noi in vacanza abbiamo lasciato che mangiasse pizza, alternata a würstel e patatine per sette giorni, cercando di compensare con frutta per merenda del mattino e del pomeriggio...però giuro che è solo per la vacanza, NON a casa!

Reply
avatar
1 settembre 2016 22:36 ×

Naturalmente il riferimento era al menù tipico dell'anno. In vacanza anch'io faccio eccezioni.In viaggio non sempre si trovano cose gustose e sane da offrire ai bimbi e ci si arrangia come si può. Conosco una signora che ogni sera fa roba fritta ai figli e mi ha candidamente detto che non compra mai frutta e verdura.😣

Reply
avatar
2 settembre 2016 12:36 ×

L'incoerenza linguistica è diffusissima. Genitori che dicono una parolaccia dietro l'altra in qualsiasi occasione e poi riprendono i figli perchè a loro volta le dicono, bell'esempio!

Reply
avatar