Compleanno a tema Rock - Lucia's Rock Star Music Party

Lo scorso agosto, e quindi ben due mesi prima del compleanno, mio marito al mare mi ha chiesto: ma quest'anno per la festa di bimbuzza hai già deciso il tema? E con molta nonchalance mi ha detto: Potresti organizzare un Rock Party!

All'inizio ero scettica. Poi ho dato un'occhiata su Pinterest per trovare fonti di ispirazione, e a settembre ho iniziato a lavorarci su.
Festa: 24 ottobre.



Come mai tutto questo tempo prima? Per arrivarci con calma e senza acqua alla gola e per trascorrere con la scusa, i primi pomeriggi d'autunno con bimbuzza al tavolo per giocare e lavorare tra tempere e colori (a proposito di #nonriescomaiarilassarmi).

La festa è stata un successone, tutto come volevo e con le persone desiderate: una trentina di bambini (tra scuola e amici vari) e genitori, vestiti possibilmente Rock.
Totale: un'ottantina di persone!
Location: una sala in affitto presso la scuola di bimbuzza.


Il mio lavoro si è diviso in:

- Inviti e Allestimento 
- Strumenti musicali e attività
- Accessori
- Luci e Musica
- Menù 


Inviti e Allestimento

Innanzitutto ho scelto i colori della festa: nero, viola e fuxia.
Decisi i colori, ho comprato presso il mio principale fornitore, "Tutto a 0,99 cent", i vari materiali.
Oltre al cartoncino ho scovato i fogli di gomma piuma che sono stati davvero una scoperta. Oltre a rendere particolari le decorazioni, il foglio di gomma piuma si presta moltissimo per essere ritagliato. 
Partendo da modelli, ho realizzato tantissime stelle, note musicali e chitarre di diverse misure e vari colori, anche brillantinati.



Sul foglio di gomma piuma nero ho ritagliato le forme del CD: dentro ognuno ho attaccato l'interno tondo chiaro con i dettagli della festa.



Ogni CD è stato inserito nella bustina trasparente e consegnato agli invitati. Ho realizzato anche la versione digitale da inviare online.

Con i vari ritagli ho realizzato:

- stecchini per i panini



- decorazioni per la sala: armata di pinzatrice, ho attaccato ogni stella o nota musicale a un nastro fuxia (quello per i pacchi regalo) e alle stelle filanti per l'albero di Natale (incredibile...le ho trovate fuxia!!!).



Per decorare la sala ho inoltre realizzato dei grandi vinili su cartoncino nero: al centro ho attaccato dei tondi di gomma piuma con il numero 5. Anche questi vinili sono stati attaccati con la pinzatrice al nastro fuxia. 



Io e bimbuzza abbiamo realizzato vari cartelloni partendo da stampe che ho appositamente creato con Photoshop per indicare:
- il nome della festa "Lucia's Rock star Music Party";
- la zona Scegli il tuo strumento
- la zona Guardaroba
- la zona Crea il tuo look Rock star
- la zona Vip pass
- la frase degli ACDC (vedere la fine del post).

Ho attaccato ogni stampa su cartoncino nero perché formasse dei bordi e intorno bimbuzza ha attaccato i vari ritagli di gomma piuma.



Molti dei ritagli sono stati sparsi inoltre per i tavoli o attaccati all'ingresso della sala.

Barattoli
Per decorare i tavoli e contenere strumenti e accessori, ho riciclato barattoli e contenitori di vario tipo (dello Yogurt, della ricotta, dei pomodorini...ecc....). Li ho rivestiti di feltro, stelle e note musicali.




Strumenti musicali

Ho realizzato vari strumenti musicali con cui i bambini hanno giocato e che hanno poi portato a casa.
Gioco: scegli il tuo strumento e decoralo come vuoi.

Microfoni
Abbiamo dipinto i rotolini di carta igienica (oppure ho tagliato a metà quelli grande dello scottex) e abbiamo incollato sopra una palla di carta stagnola.
Alcuni li ha decorati bimbuzza stessa con brillantini e steakers; gli altri li hanno decorati sapientemente i bambini alla festa.



Nacchere
Ho usato i tappi della birra e delle bottigliette d'acqua. Per disegnare la sagoma ho usato le nacchere che abbiamo acquistato a Barcellona.




Tamburi e bacchette
Devo ringraziare le mie colleghe che a pranzo ordinano ogni giorno cibi da asporto. Grazie ai barattoli raccolti in ufficio, più altri ottenuti dopo aver consumato i legumi, ho realizzato tamburi colorati (li abbiamo dipinti con gli acrilici) e per suonarli ho riciclato le bacchette cinesi. Per renderli più carini, ho attaccato su ogni bacchetta delle palline di lana.




Chitarre
Ho disegnato su cartoncino la sagoma della chitarra: ogni bambino l'ha decorata con colori, steakers e fili di caucciù.



Bacchette con campanellini 
Ho attaccato alle cannucce dei piccoli vinili neri con il 5 in mezzo. Dietro ad ogni vinile ho incollato dei fili con piccoli campanellini alle estremità. Facevano un suono delizioso...




Accessori

Vip pass
Ho realizzato con Photoshop i pass, prendendo un modello da internet e personalizzandolo con il nome di ogni bambino. Li ho stampati a colori e per irrigidirli li ho attaccati al cartoncino nero (per i maschietti) e rosa (per le femminucce).
Su amazon ho ordinato le bustine trasparenti verticali e ho così realizzato le collane utilizzando dei fili di caucciù sottile.



Braccialetti e brillantini
Oltre ai brillantini e ai tatuaggi con cui i bambini hanno creato il loro look, c'erano ciotoline con braccialetti a molla colorati (li ho preso da Tiger) e i braccialetti luminosi fluo.



Attività
I bambini, arrivando alla festa, dovevano prendere all'entrata il loro vip pass (avevo messo due tavolini all'entrata con i pass esposti), andare al tavolo degli strumenti, sceglierli e portarli al tavolo del "decoro".
Si sono impegnati tantissimo!!!!
Non solo!

Siccome in un angolo avevo posto anche trucchi, la lacca colorata per i capelli e i tatuaggi, si sono decorati persino loro stessi. C'era chi aveva messo gli steakers a forma di tromba anche sul viso!




Luci e Musica

Per creare l'atmosfera Rock ho acquistato la bellissima Lampadina rotante multicolore che ha illuminato di tanti colori la sala.

Per cantare e ballare, abbiamo fatto partire le playlist che io e mio marito avevamo organizzato su Spotify (noi paghiamo il servizio per averlo anche off-line): le abbiamo sincronizzate sul Mac attaccato alle casse.

Una playlist conteneva le canzoni del momento che mia figlia ascolta su MTV Hits...da Katy Perry a Meghan Trainor...da J-AX a Jovanotti...passando dai Maroon 5.
Una playlist conteneva le canzoni per bambini...dalle colonne sonore di Frozen a quelle delle Zecchino d'oro.
Un'altra...era quella di mio marito: AC/DC e Indie Rock.
Abbiamo spaziato tra le 3 playlist e i bambini facevano finta di esibirsi con chitarre e microfoni.




Menù

Memore delle esperienze passate ho optato per il seguente menù di compleanno:
- panini morbidi con la Nutella
- biscotti che ho fatto in casa a forma di stelle, note musicali e chitarra;
- panini morbidi al latte con prosciutto e fontina
- tartine assortite
- crostini con paté di fegato tipico toscano
- schiacciata tagliata a fettine
- affettati misti (crudo, salame e finocchiona- anche questi toscani)
- pizza, sfoglia e pizza ripiena
- patatine e pop corn
- acqua, coca, fatta e su chi di frutta






In più per gli adulti: la birra alla spina dato che eravamo in una sala pizzeria ed era disponibile (noi l'abbiamo richiesta).

La torta 
Ho passato le decorazioni della festa alla mamma di una compagnetta di Lucia, specializzata in cake design...e...direi che il risultato è stato ottimo.
Non solo per la bellezza della torta (proprio come la volevo) ma anche per la sua bontà: pan si spagna sofficissimo con crema al cioccolato e scaglie. La pasta di zucchero buonissima...e...mangiabile (a differenza di tante torte che...bellissime fuori...ma immangiabili dentro!!!).



Noi

Look di Bimbuzza: maglia con stella brillantinata (presa su zalando), gonna di tulle (presa su H&M), leggins con stelle (presi da Calzedonia) e stivale nero (regalato da amica). L'elastico con la stella gliel'ho realizzato io: ho attaccato una delle mille stelle ritagliate su gomma piuma brillantinata a un elastico che avevamo in casa.



Io ho animato la festa, accogliendo i bambini, truccandoli e guidandoli verso i giochi. Il giorno dopo sono rimasta in casa, senza muovermi, indolenzita da capo a piedi. Il mio look: pantalone di pelle nera e maglia con stella, stivale nero.



Mio marito...si è sentito perfettamente a suo agio col look e il tema, servendo  le birre ai padri per tutta la sera.



In Rock we trust. It's Rock or bust

Che dire? Non importa quanto io mi sia stancata e quanto tempo ci sia voluto per preparare il tutto. Inoltre ci tengo a dire che senza l'aiuto di alcune persone a me care e vicine non sarei riuscita a gestire le cento persone che sono venute alla festa (tra bimbi, genitori, parenti e amici) e che hanno partecipato alla nostra gioia più grande: la nostra bimbuzza. 

Se siete curiosi, ecco le altre feste a tema che organizzato per lei:
- Compleanno a tema Frozen
- Compleanno a tema Peppa Pig
- Compleanno a tema ballerina

Vivy
Lascia un commento e il link del tuo blog: ricambieremo volentieri la visita!

3 commenti

Lascia un commento
Mamma Gioca
admin
5 novembre 2015 07:58 ×

Aspettavo il resoconto della festa! Tutto bellissimo, ma soprattutto straordinaria la passione che ci metti e l'amore che traspare in ogni singola stellina ritagliata! Io anche adoro organizzare le feste da sola, anche se è una fatica è anche un grande divertimento! Tittoia compie gli anni a maggio ma già raccolgo idee...
Brava e auguri a Bimbuzza!
Esther

Reply
avatar
5 novembre 2015 09:24 ×

Tutto bellissimo! Adoro i dischi in vinile, i microfoni...gli strumenti!!! Fantastico!!! Un gran lavorone, complimenti! Eli

Reply
avatar
5 novembre 2015 12:47 ×

Woooooooow vivyyy fantasticaaaaaaaa!!

Reply
avatar