Qui si fa sul serio

Quante volte avete la sensazione che una canzone parli di voi? di una vostra emozione? Per la serie "Certe Notti la radio che passa Neil Young sembra avere capito chi sei"....?!

Ci sono momenti della vita che vanno "a ritmo di musica" e certe strofe diventano la colonna sonora portante delle proprie motivazioni.



A me capita spesso!

Motivazione è la parola chiave dell'ultimo periodo (si lo so...sono fissata con le parole chiave!!!) e c'è una canzone in particolare che, con un gioco di contrari, mi sta dando la carica.

Mentre correvo in pista ciclabile con cuffiette e musica, tra le note che ascoltavo mi son detta


È tempo di non aspettare più i miracoli.
È tempo di seguire istinto e passione.
È tempo di provare energia nuova ed emozione.
È tempo di non avere paura.
È tempo di dire quello che si pensa.
È tempo di non piangersi addosso.
È tempo di pensare un po' più a se stessi, fregandosene di cosa pensano gli altri.
È tempo di credere che si è davvero bravi e stimati.
È tempo di non essere distratti, per non perdere il momento.
È tempo di correre (non solo per i miei buoni propositi sportivi o perché sono una #mammaintreno).
È tempo di affidarsi al proprio amore (marito) per trovare il sostegno giusto.
È tempo di ascoltare il proprio cuore.
È tempo di non stressarsi.
È tempo di distrarsi e ridere.
È tempo di svegliarsi.
È tempo di NON voltarsi indietro...nemmeno SENZA FARE SUL SERIO. 

Ecco come ho interpretato l'ultima canzone di Malika Ayane perché...se aspettiamo, perdiamo solo tempo...o meglio ancora..."se non facciamo, non siamo" dato che come dice qualcuno, "Tu sei quel che fai".

Voi cosa aspettate?

P.S. la foto ritrae la pista che ho percorso per 45 minuti, per un totale di 7 km: è il simbolo del mio percorso motivazionale.

Vivy

Testo "Senza fare sul serio"
C'è che aspetta un miracolo
e chi aspetta l'amor
chi chiede pace a un sonnifero
chi dorme solo in metrò 

Lento può passare il tempo
ma se perdi tempo
poi ti scappa il tempo, l'attimo
lento come il movimento
che se fai distratto
perdi il tuo momento
perdi l'attimo 

E chi guarda le nuvole
e chi aspetta al telefono
chi ti risponde sempre però
chi non sa dire di no 

Lento può passare il tempo
ma se perdi tempo
poi ti scappa il tempo, l'attimo
lento come il movimento
che se fai distratto
perdi il tuo momento
perdi l'attimo 

Tu non lo sai come vorrei
ridurre tutto ad un giorno di sole
tu non lo sai come vorrei
saper guardare indietro
senza fare sul serio
senza fare sul serio
come vorrei distrarmi e ridere 

C'è chi si sente in pericolo
c'è chi si sente un eroe
chi invecchiando è più acido
chi come il vino migliora 

Lento può passare il tempo
ma se perdi tempo
poi ti scappa il tempo, l'attimo
lento come il movimento
che se fai distratto
perdi il tuo momento
perdi l'attimo
prendi l'attimo

Tu non lo sai come vorrei
ridurre tutto ad un giorno di sole
tu non lo sai come vorrei
saper guardare indietro
senza fare sul serio
senza fare sul serio
come vorrei distrarmi e ridere.
Lascia un commento e il link del tuo blog: ricambieremo volentieri la visita!

2 commenti

Lascia un commento
1 luglio 2015 19:40 ×

Che belle parole, condivido le tue riflessioni e mi ci ritrovo parecchio.
Abbiamo bisogno di molta forza di volontà nella vita e di risorse interiori cui aggrapparci nei momenti difficili, la corsa e lo sport sono degli ottimi alleati.
Un abbraccio

Reply
avatar
22 luglio 2015 18:45 ×

Che bel post "motivazionale " anche la canzone è bella 😉

Reply
avatar