Un "caldo" biglietto per la festa del papà



ti voglio bene babbo


Questo biglietto di auguri è ispirato ai due papà più importanti della mia vita: al mio papà, primo amore e massimo baluardo di sicurezza; a mio marito, adoratissimo padre dei miei bambini, un babbo "luce" e
" fuoco" che fa scintillare gli occhi dei miei pargoli di allegria e sa scaldarli con abbracci carichi di fiducia.

Tanti auguri e grazie, amati padri!

Come si realizza il biglietto?

Ho ritagliato un rettangolo di cartoncino bristol 27 cm per 15 cm.

Materiale di base: cartoncino, matite, tagliere, taglierino
L'ho piegato a metà e ho disegnato nella parte interna del biglietto una bambina che abbraccia il suo papà.

Ricalco della figura in controluce
Ho richiuso il biglietto e ricalcato nella copertina la forma della testa della bambina, poggiando il biglietto al vetro della finestra in modo che si vedesse bene la linea da ricalcare.


Intaglio della sagoma della testa


Ho intagliato sulla copertina col taglierino, la forma della testa della bambina.


Ho disegnato un cuore intorno alla forma della testa in copertina e, con l'aiuto di mia figlia, l'ho decorato con delle fibre di lana rossa che ho incollato con colla vinilica
Infine ho affidato il biglietto a mia figlia perché colorasse le figure e le ho raccomandato di tenere il biglietto segreto fino al 19 marzo. 
Secondo voi, quanto è durato il segreto? 

E voi che sorpresa avete in serbo per i vostri papà?

Ketty











Lascia un commento e il link del tuo blog: ricambieremo volentieri la visita!

1 commenti:

Lascia un commento
16 marzo 2015 10:33 ×

Che dolcezza ketty!!bravissima.
Francy

Congrats bro KeVitaFarelamamma KeVyFra you got PERTAMAX...! hehehehe...
Reply
avatar