Il mio amico fattorino ovvero ... tutte pazze per lo shopping on line!

Durante la mia prima gravidanza, vivendo in un paesino con pochi negozi, per passatempo mi capitava di trascorrere qualche ora (o poco più... che c'è, non mi credete?) ad ammirare le vetrine sui siti di vendite on line.

La soddisfazione, in certi giorni, era pari a quella di passeggiate in via Condotti a Roma o via Montenapoleone a Milano, con innumerevoli vantaggi:
- poter fare shopping in pantofole e chioma scompigliata; 
- poter cambiare idea, dopo aver visto i prezzi, senza dover interpretare scenette per le commesse "oh, perbacco, ho dimenticato la mia carta di credito oro. Ritorno domani, mi scusi signorina, ma coooome come ho potuto, che svampitella, l'avrò lasciata nella mia Porsche" tze tze..;
- ricevere i pacchi direttamente a casa: mai più shopping bags pesanti come borsoni da palestra che quando cammini ti fanno perdere il già precario equilibrio sui tacchi!


Lo shopping on line è una grande invenzione, anche perché consente di comprare con occhio vigile al totale della spesa: prima di sborsare denaro,  quell'ultimo click sul tasto "procedere al pagamento" è uno stimolo a ponderare attentamente le proprie azioni.
Il fatto che non tutti rispondiamo agli stimoli di riflessione e magari li ignoriamo, soprattutto se si parla di shopping, è un'altra questione, giusto?!

Lo shopping online ha poi inaspettati aspetti romantici.
Comprare qualcosa via internet è quasi una storia d'amore.

C'è l'aspetto del mistero: hai visto quella borsa o quelle scarpe solo in foto.. ma saranno come sembrano? Avranno qualità o difetti nascosti? E' una specie di appuntamento al buio, carico di aspettative e di mistero...

C'è l'aspetto dell'attesa: chissà quando arriverà il mio pacco...mi è arrivato un messaggio... dice che è partito... che ansia, che emozione... e ti ritrovi a spegnere la radio perché hai timore di non sentire il fattorino che suona il campanello di casa.

C'è la conferma di una relazione meravigliosa: ecco, le mie scarpe sono arrivate... sono così attraenti! Proprio come le ho sognate! Sono le MIE scarpe, staremo insieme finché "la prossima moda non ci separi".

Può  esserci anche la delusione: no, scarpe, non fate per me! Promettevate di essere color glicine e invece avete delle orribili sfumature indaco... I miei piedi con voi sono infelici, si sentono imprigionati in tomaie sconfortevoli. Questo matrimonio non s'ha da fare, ritornate al mittente.

C'è, infine, una specie di intimità che si instaura col fattorino.
Non mi fraintendete, lettori maliziosi! 

E' che quando il fattorino comincia a recapitarti un pacco alla settimana, è quasi una frequentazione fra amici.
Lui sa quando sei casa ed è il momento opportuno per la consegna, conosce i tuoi familiari che ritirano per te il pacco, è diventato amico del tuo cane che gli scodinzola affettuoso.
Senza dimenticare che il fattorino sa come sei fatta senza trucco.
Ricordo che all'inizio, alle mie prime consegne, mi facevo trovare ben pettinata e sistemata e mio marito, quando mi trovava truccata in casa, mi sfotteva: viene il corriere oggi, eh?
Ma dopo, con la familiarità raggiunta, le quattro parole scambiate sul tempo, i bambini e la famiglia, che vuoi che sia farsi trovare senza fondotinta?
Insomma, il fattorino è un vero amico!
Sarà per questo che alcune donne, per scongiurare reazioni di mariti gelosi e tirchi, si fanno recapitare i pacchi al lavoro?

E voi che racconti avete sullo shopping online?

Ketty
Lascia un commento e il link del tuo blog: ricambieremo volentieri la visita!

15 commenti

Lascia un commento
10 giugno 2014 08:58 ×

Bel Post!!!
E' proprio vero, acquistare in Rete è comodo e, spesso, anche molto conveniente.
Inoltre, lo shopping online ti apre mille porte!
Per esempio, ti offre la possibilità di tovare la taglia o la variante colore non più disponibile in negozio.
Ti aiuta a ritrovare quel vestitino adorabile che tanto avevi corteggiato in vetrina e che, proprio quando avevi finalmete trovato il coraggio di affrontare la spesa, la turista giapponese entrata prima di te in negozio, ti aveva soffiato da sotto il naso senza alcuna pietà!
... e se poi come me, fai sia shopping online che tradizionale...sei rovinata ;-P

Reply
avatar
Anonimo
admin
10 giugno 2014 09:02 ×

Io ho trovato tante cose buone sul sito www.dolcepiemonte.com tanti prodotti tipici e una grande serietà nelle consegne.
Ciao Simona

Reply
avatar
10 giugno 2014 09:11 ×

Io soffro di mania compulsiva ossessiva da acquisto di prodotti bio: tutto e' iniziato ovviamente "solo" per prendere alimenti biologici per mio figlio, e poi non lo vuoi provare il pane buono del Trentino? e il succo delle mele di Bolzano? e il miele? ecc. ecc. ecc.

Reply
avatar
Muffin76
admin
10 giugno 2014 09:20 ×

Per me lo shopping online è diventato.... fon-da-men-ta-le!!! con l'arrivo della mia seconda pupetta il tempo è diminuito drasticamente e anche le poche volte che sono andara a fare un giretto da sola per negozi mi sono ritrovata con l'ansia di dover concludere in fretta gli acquisti perchè avevo la "grande" da andare a prendere, la "piccola" dalla nonna che doveva uscire... insomma....il più delle volte diventava una faticaccia...senza contare che con la fretta gli acquisti si rivelavano spesso sbagliati!...poi mi sono avventurata nello shopping online...prima con un paio di scarpe...per la certezza del numero, poi con un vestito, tanto, visto il modello, vuoi non prenderci con la taglia? ... e infine ora compro un po' di tutto...grazie alla mia amica Vy anche i trucchi!! ...in genere mi concedo il mio shopping la sera dopo aver messo a letto le mie pupette...quindi senza sensi di colpa perchè non tolgo loro del tempo e con la pace e la tranquillità del mio momento solo per me :)

Reply
avatar
Anonimo
admin
10 giugno 2014 09:54 ×

ma dai grande Simona, anche io ho fatto shopping on-line su Dolcepiemonte..... Quante cose buone!!!!!!!
ciao a tutte e complimenti per il blog!
Paola

Reply
avatar
10 giugno 2014 10:24 ×

Beh...visto che sono stata citata da Muffin (Dany) e visto che io compro ormai solo ed esclusivamente online TUTTO, ecco il link dei trucchi minerali ai quali ho convertito mezzo ufficio:
http://www.nevecosmetics.it/it/
Provare per credere!!! e adesso tutte col rossetto al lavoro;-) ombretti e matite dal blu al verde smeraldo.
Anche i mariti se ne sono accorti!!! perché colorano davvero, sono bellissimi e soprattutto arrivano in un giorno;-)
Baci baci
Viviana

Reply
avatar
Raffa
admin
10 giugno 2014 11:45 ×

vivy, lo sai, io faccio solo shopping online! ho iniziato con la scusa del "non ho tempo di andare in giro per negozi" ma la verità è che mi piace proprio! non sono mai stata una patita dello shopping, anzi, l'ho sempre detestato, come non ho mai sopportato il cordiale, ma per me imbarazzante "come posso aiutarla?" delle commesse. lo shopping online, invece, mi diverte molto e ho scoperto di essere anche bravina a farlo! per quanto riguarda i fattorini poi...il "fattorino dell'ufficio" l'altro giorno mi ha salutata incontrandomi per strada! ops, è appena entrato in ufficio, vediamo per chi è il pacco...

Reply
avatar
10 giugno 2014 14:06 ×

I vostri commenti per il mio portafogli sono mooolto pericolosi... mi precipito a guardare Dolcepiemonte! Grazie!
Ketty

Reply
avatar
FL
admin
10 giugno 2014 14:09 ×

Io ho sempre paura delle taglie e di come mi sta addosso l'abito :( ... Non so se riuscirò mai a convertirmi ;)

Reply
avatar
10 giugno 2014 14:09 ×

Prodotti alimentari bio on line? Non ci avevo mai pensato perché di solito compro dalla filiera corta locale. Però, per provare nuovi gusti... Ah Lucrezia, che porta mi apri!
Ketty

Reply
avatar
10 giugno 2014 14:12 ×

I siti seri hanno delle ottime politiche di reso gratuito, anche se sbagli taglia e modello puoi restituire facilmente ed essere rimborsata. Poi con la pratica ti assicuro che non sbagli più.

Reply
avatar
Anonimo
admin
10 giugno 2014 18:33 ×

Ecco il mio tasto dolente... fino all'ultimo ero indecisa se commentare o no, poi ho deciso di affrontare la realtà. Ho preso il coraggio a due mani e sono qui, davanti al computer, a scrivere a tre fantastiche donne che mi stanno vicine virtualmente ogni giorno. Lo faccio per voi, per condividere un importante aspetto della mia vita, contro cui, forse, altre donne devono combattere ogni giorno.
Decido di regalare a mio marito un casco per lo sci, è un grande appassionato, e lo ordino online. Dopo qualche giorno suonano alla porta e mi dicono che hanno il pacco da consegnarmi. Allora apro il portone e li faccio salire. Ecco, davanti a me c'era il più bell'uomo che io avessi mai visto. Danilo è così, una bellezza spontanea e fresca, che ti prende subito, a cui non smetti più di pensare. Ho iniziato a comprare altre cose sul sito, apposta perchè arrivasse lui a suonarmi... Siamo andati avanti mesi, mesi strazianti di insonnia, stress... e alla fine mi sono decisa. Dovevo dirglielo. Mi sono detta "questa sarà l'ultima volta che compro qualcosa online, o glielo dico ora o mai più". E lo vidi arrivare da solo... era un segno. Mi sono fatta forza e l'ho affrontato, gli ho aperto il mio cuore. E l'ha fatto anche lui! Non me lo sarei mai aspettato, ma anche lui si era organizzato i turni in modo da potermi vedere... Da allora stiamo sempre insieme. Io me ne sono andata, ho lasciato Fabio e mi sono trasferita da Danilo. Certo, non è sempre facile, perchè abbiamo molti anni di differenza (lui 23, io 34) e a volte le necessità sono diverse... però siamo felici e innamorati e io non vedo l'ora di passare tutta la vita con Dani!
Galeotto fu lo shopping online. Quindi, se avete figli e volete rimanere con vostro marito, evitate i fattorini.

Reply
avatar
10 giugno 2014 23:08 ×

Cara lettrice,
grazie del tuo commento.
Quando ho scritto questo post, in modo un po' leggero e autoironico, non immaginavo che avrei raccolto fra i commenti una storia così appassionata e ben raccontata.
La realtà può superare la fantasia solo quando c'è di mezzo la passione che, come nel tuo caso, travolge vite che sembrano già scritte.
Di certo non ti è mancato il coraggio, una delle doti che più ammiro nelle persone.
Vi auguro che questo "fuoco" fra voi sia quello che dura tutta la vita.
Ma un pensiero va anche al tuo ex che non conosco ma del quale suppongo la sofferenza! Gli auguro di trovare una donna che lo ami con tutta se stessa come tu ami il tuo Dani.
I miei fattorini sono tanto carini ma grazie a Dio non suscitano in me emozioni di questo tipo. Se però dovesse accadermi, come saggiamente suggerisci, meglio evitare fattorini... oppure, giusto per non rinunciare allo shopping on line, potrei proporre a mio marito di cambiare lavoro e diventare fattorino... due piccioni con una fava! Che ne pensi? ;-)
Ketty

Reply
avatar
11 giugno 2014 12:42 ×

Hai proprio ragione, anche a me consegnano i miei acquisti a casa, spesso compro on-line (ho pure aperto il mio shop on-line!!!) lo trovo comodo, e poi oggi è possibile il "soddisfatti o rimborsati" e il pagamento alla consegna con un piccolo extra...trovo conveniente acquistare on-line, è vero che le cose non si possono provare ma dopo che ho avuto mio figlio comunque andare per negozi non era e non è molto fattibile e tanto meno riuscire a provarsi qualcosa...l'ultima volta uscendo dal camerino lui è scappato fuori dal negozio ed io ho dovuto rincorrerlo...peccato che avevo l'abito con il cartellino e all'uscita è suonato l'allarme!!! Lo sapevo benissimo ma dovevo recuperare mio figlio!!! Una figuraccia...mi sarò scusata mille volte! appena ho recuperato mio figlio sono tornata a cambiarmi e il vestito l'ho pagato ovviamente ;-)
W lo shopping on-line ;-)
Baci
Manuela

Reply
avatar
12 giugno 2014 23:10 ×

Che scena! Invece a me e alla Vivy è capitato che nel negozio le bimbe sono scappate e sono andate a giocare direttamente in vetrina! Ketty

Reply
avatar