Riciclo creativo: sfera magica di Natale

Fin da bambina ho sempre avuto la passione per le sfere di Natale, quelle che contenevano  l'acqua, Babbo Natale o il presepe e che capovolgendole facevano cadere tanti fiocchi di neve o brillantini..



Ricordo benissimo che tenevo fra le mani a sfera e la giravo di continuo come se quel volteggiare di fiocchi nell'acqua mi trasmettesse l'aria di festa del Natale che ormai era alle porte.

Devo dire che anche a Mister G le sfere di Natale piacciono molto, ne abbiamo quattro di dimensioni e con soggetti diversi e le abbiamo già sistemate sul mobile di salotto. Qualche giorno fa ho provato a crearne una con lui, per avere un oggetto che ci piace tanto e che fosse solo nostro. 


Ho scelto di utilizzare il materiale che  avevo in casa per valorizzare ancora una volta (come avevo fatto per le palline dell'albero di Natale) il concetto del riciclo, tanto importante da trasmettere ai nostri figli. Il risultato non è  esteticamente perfetto ma rispetto alle  sfere che abbiamo acquistato quella costruita da noi ci piace davvero tanto..
"Mamma, questa è più bella perchè è nostra!" ha detto Mister G a lavoro terminato.

Qui di seguito le istruzioni per  costruirla.


Materiale:
un barattolo di vetro abbastanza grande, con l'apertura capiente
un bicchiere di plastica bianco
colla vinilica
forbici
pennarello indelebile
piccoli pezzetti di polistirolo (sbriciolateli con le mani)



Ho inciso la circonferenza della base del bicchiere lasciando solo un pezzetto in modo che il cerchietto si potesse sollevare e abbassare senza staccarsi. Poi ho disegnato sul cerchietto la faccia del nostro pupazzo di neve (questo è il soggetto della nostra sfera natalizia) e sul bicchiere i bottoni e le braccia.



Ho inserito all'interno del barattolo i pezzetti di polistirolo e poi il bicchiere facendolo aderire alle pareti di vetro con un po' di colla vinilica. Infine con un bicchiere a piccole dosi ho aggiunto l'acqua (se si inserisce troppo velocemente la pressione dell'acqua a contatto col polistirolo farà diventare l'acqua bianca e non trasparente!!).

Adesso ci siamo: mettete il tappo al barattolo e capovolgete..oplà, la magia dei fiocchi di neve che volteggiano nell'acqua vi conquisterà.

La nostra opera è compiuta!! 
Naturalmente coi bicchieri di plastica si possono creare anche altri personaggi ad esempio Babbo Natale o  la Befana  li dovrete semplicemente decorare in modo diverso. Noi, visto quanto ci siamo divertiti, ne faremo altri e li  regaleremo  agli amici il giorno di Natale.
E voi?

Francy
Lascia un commento e il link del tuo blog: ricambieremo volentieri la visita!

6 commenti

Lascia un commento
25 novembre 2014 15:02 ×

Ottima idea, molto carina e semplice, eppur geniale!
Grazie!

Reply
avatar
25 novembre 2014 15:19 ×

Ma grazieeee!!pensare di far qualcosa insieme ad un treenne ti lega alla semplicità che non vuol dire essere scontati..e l'importante è divertirsi.sono contenta ti sia piaciuta!
A presto
Francy

Reply
avatar
Anonimo
admin
26 novembre 2014 20:23 ×

molto carina!
se ti va passa da me:http://viviconvivi.blogspot.it/

Reply
avatar
27 novembre 2014 08:08 ×

Grazie..passo volentieri da te.
Francy

Reply
avatar
27 novembre 2014 23:23 ×

Ma che bel progetto da fare assieme!
Sai che ne avevo fatto una anche io con le bimbe?
Devo andare a ripescarla!
Grazie per averla portata alla nostra iniziativa di natale.
Un abbraccio Maria

Reply
avatar
30 novembre 2014 19:56 ×

E' un'idea bellissima da fare con i bambini, semplice e geniale.
Mi piace così tanto per la sua semplicità, che ti ho nominato Top Of The Post della settimana sul nostro blog.

http://www.genitorialmente.com/2014/11/top-of-post-1-dicembre.html

Ciao
Flavia

Reply
avatar