Prepararsi al Natale: addobbi fatti in casa

Come per lo scorso Natale, anche per questo che sta arrivando addobberemo la casa con lavoretti fatti da noi: 4 mani (la sera 6 perché ci sono anche quelle volenterose del babbo) e tante risate. Sì perché  fare lavoretti con un bambino di tre anni non vuol dire sicuramente creare opere di precisione e bellezza disarmante ma vuol dire far nascere piccole cose, a volte non bellissime ma tutte fatte da noi, senza che io guidi il suo lavoro o tolga quello che  per me è brutto o storto.



Siamo noi, quello che creiamo va bene perchè ci impegniamo tanto..ecco qui le nostre decorazioni  per la  casa..le abbiamo appese un po'ovunque: alle maniglie degli armadi, vicino al frigo in cucina, in salotto sull'albero..insomma abbiamo dato colore alla casa.

Le abbiamo preparate l'anno scorso ma quest'anno le riutilizzeremo perchè ci erano piaciute tanto (ovviamente ci aspettano tanti altri lavoretti nuovi da fare per il prossimo Natale, a breve altri post), ma intanto abbiamo rispolverato i nostri dischetti-addobbo.

Materiale necessario:

  • Cartoncino bristol rosso
  • Farina gialla
  • Riso
  • Cotone idrofilo
  • Colla vinilica+pennello
  • Pennarello
  • Spago da cucina

Con l'aiuto di un piattino da caffè ho disegnato tanti cerchi sul cartoncino che poi ho ritagliato con le forbici, ecco pronte le basi di lavoro. Abbiamo scelto poi il soggetto da  riprodurre su ogni dischetto (Babbo Natale, stelle, cuori e ghirlande). Col pennarello ho tracciato le linee guida dei disegni e poi ho lasciato a Mister G la scelta per riempirle. Col pennellino ha steso la  colla e poi sopra ci ha messo il  riso, la farina in modo che ogni forma si "riempisse".

La colla, ovviamente era ovunque sopra il tavolo perchè mantenere il senso dello spazio stendendola con un pennello non è facilissimo per un bambino di due anni poco più. Mettere la barba a Babbo Natale col cotone è stato di gran lunga il suo lavoro preferito,interrotto da risate di gioia e commenti di stupore: "Guarda mamma è uguale a quello vero!"



Il lavoro finale è semplicissimo ma ci ha fatto passare due bei pomeriggi insieme! Per i nonni e per i parenti vicini abbiamo incartato in una confezione regalo col cellophane trasparente qualche dischetto, dopo aver applicato nella parte in alto lo spago da cucina, e glieli abbiamo regalati l' 8 dicembre quando iniziavano ad addobbare i loro alberi.

Risultato? I nostri dischetti sono stati appesi insieme a tante preziose palline di vetro e  vi dico la verità, non sfiguravano per niente.

Buon lavoro a tutti e...w le attività sporchevoli (la colla si pulisce bene con un panno umido e un po'di sgrassatore;)

Francy
Lascia un commento e il link del tuo blog: ricambieremo volentieri la visita!

4 commenti

Lascia un commento
10 novembre 2014 15:02 ×

Che bello "il Natale fatto in casa"!!! E' proprio lo spirito giusto e trovo queste decorazioni così tenere...

Reply
avatar
11 novembre 2014 00:42 ×

Non c'è niente di più bello da fare per un bambino, che si tratti di Natale o di altre occasioni.
Buon lavoro allora e divertitevi un sacco.
Tiziana

Reply
avatar
11 novembre 2014 08:21 ×

Grazie mille!ti prenderemo in parola.A tutto divertimento!
Francy

Reply
avatar