Chili di troppo e pensieri positivi

L’altro giorno ho riprovato i miei bikini.
Prova costume superata? Ma certo ….. che no! No, no e poi no.
Ad un anno dal secondo parto, la mia pancia è flaccida e grassottella.
Se mi muovo, la pancia vibra come un budino, sembro la scenografia della piscina di budino nel film “La fabbrica di cioccolato”.



Se i miei figli, quando siamo tutti nel lettone, poggiano il capo sulla mia pancia , vi affondano il viso come nel guanciale di piume d’oca di mia nonna, quel guanciale dall'aspetto rigido e voluminoso, tutto avvolto nella federa di pizzo inamidata che però, al solo sfiorarlo con la punta del naso, si affloscia soffiando aria (dicevo del guanciale; a scanso di equivoci io di solito non soffio aria…)
Se mi guardo di profilo, sembro un bagnino. Sì, un bagnino col salvagente incorporato!
Buuuh! Sigh! Tristezza!

Guardandomi allo specchio,  la mia autostima ha appena fatto un salto nel vuoto. E’ colata a picco nei fondali oscuri della autocommiserazione.
Occorre una soluzione. Non è da me essere così negativa. A dire il vero non è da me neppure avere questi rotolini di lipidi puri al girovita ma meglio non perdermi in questi dettagli e portare pazienza.  La vita è così, ti fa provare nuove esperienze.

Orsù! Su con la vita! Il doppio senso della parola “vita” in questo caso è inquietante.
Riuscirò a tirarmi su con la vita pur avendo una vita floscia, inesorabilmente attratta verso il basso dalla forza di gravità?
Visto che mi separa dalla spiaggia una sola notte ed anche eseguendo tutti gli esercizi addominali e di stretching a mia conoscenza non credo che potrei ottenere grossi risultati, l’unica àncora di salvezza è la mia forza interiore.

Devo convincermi che va tutto bene.

Piccolo prontuario di pensieri positivi da esercitare:
1. Ho tanti aspetti carini, figuriamoci se le persone dell’ombrellone accanto noteranno la mia pancetta! Ma no, saranno attratti dall'arco perfetto delle mie sopracciglia appena scolpite dall'estetista e poi  si soffermeranno ad osservare le nuances ramate dei capelli in tinta con la borsa. Quando mai lo sguardo degli uomini e delle donne in spiaggia va al di sotto del collo? Vi risulta che la gente in spiaggia vi scruti  decolleté, girovita, fianchi e gambe? Se vi risulta, non rispondetemi subito, per favore. Ditemelo a fine mese, quando saranno finite le vacanze. Un’illusione di venti giorni non si nega a nessuno!

2. Se qualcuno mi dice: “Suo figlio le assomiglia tanto, signora!”, devo ripetere a me stessa che non si riferisce alla somiglianza di "ciccia" (lui ha un anno, è giusto che abbia le cosce paffute!) ma certamente si riferisce al taglio degli occhi. “Sì, davvero, io e mio figlio abbiamo lo stesso sguardo!”.

3. Nascondere la pancia è un gioco da ragazzi: pochi esercizi di non-respirazione. Inspirare tanta aria all'uscita dall'albergo e restare  in apnea fino al mare. Con questo metodo, vedrai,  non se ne accorge nessuno che hai la pancia rammollita. Al massimo si chiederanno se sei parente del Grande Puffo, con quel colorito un po’ cianotico!

4. Sono in ferie, sono con i miei amori, per qualche giorno non cucinerò e non farò lavatrici ... ma CHISSENEIMPORTA se ho qualche chilo di troppo!
La pancia va e viene, il grasso va su e giù (soprattutto se saltello) mentre le vacanze estive vengono solo una volta all'anno. Godiamocele!

E voi siete arrivate in forma o in sovrappeso in spiaggia?
Che pensieri positivi esercitate quando non vi piacete?

Ketty
Lascia un commento e il link del tuo blog: ricambieremo volentieri la visita!

10 commenti

Lascia un commento
4 agosto 2014 09:13 ×

Io decisamente in sovrappeso (pancia Elah, cioè budinosa). Il mio pensiero positivo è che... vogliamo parlare della prova costume dei maritini? Che dire di quello Speedo che non sta più su perché giusto quei 15 kg di trippa si ritrovano sul girovitona? In compenso il cappello ora sta largo, non sarà che hanno perso 3.2 trilioni di bilioni di capelli? Visto? c'è sempre chi sta peggio di noi mamme. Buon divertimento in vacanza!

Reply
avatar
4 agosto 2014 10:17 ×

Ahahah! Fortissima! Me lo segno questo pensiero positivo, un modo per sfottere mio marito se mi rimprovera di mangiare troppo gelato. ;-) Grazie e buone vacanze a te

Reply
avatar
5 agosto 2014 15:04 ×

Io mi dico:Sono tanto bella dentro. ...e le mie cosce non le guarda nessuno perché tutti sono intenti ad esplorare la mia...interiorità! E poi per la pancia...trattenere il fiato!

Reply
avatar
Martavi
admin
5 agosto 2014 15:33 ×

Eh si, anche a noi è toccata fare la prova costume...famiglia al completo! Allora mio marito si è reso conto della pancetta e sta giá sul tapis rouland da giorni sperando di fare un fisicaccio da spiaggia, non credo riuscirá poichè sul tappeto è salito con il pensiero! la mia bimba ha risolto non portandosi la ciambella, tanto è giá lei una patata galleggiante quindi...ed io nonostante abbia pancia piatta, qualche problema sempre me lo faccio, ma poi mi guardo intorno e mi accorgo che sono l'unica a farmi mille problemi...ed allora....godiamoci queste vacanze e chi se ne frega della prova costume!!!!

Reply
avatar
7 agosto 2014 23:12 ×

Di sicuro sei bellissima dentro! Il resto vien da sé. Bacioni. Ketty

Reply
avatar
7 agosto 2014 23:17 ×

La prova-costume famiglia è molto divertente!
È vero, in giro c'è gente che non si fa alcun problema. Perché dovremmo farcelo noi?
Se i chili di troppo non conpromettono la salute,chi se importa della panpancetta . Grazie del commento e buone vacanze! Ketty

Reply
avatar
13 agosto 2014 23:32 ×

Io ho risolto non andando in spiaggia!!!Ah, no, scherzo, in realtà mi piacerebbe molto ma temo che quest'anno il mare non lo vedremo poco comunque...a quasi tre anni dal parto ( ed è uno solo) ho "solo" più due chili in più del prima, le gambe con molta meno cellulite e più toniche ma la pancia...sempre gonfia e flaccidina, nonostante corsa e addominali.
Ci sono momenti in cui mi vergogno e mi faccio prendere dallo sconforto, poi rinsavisco e penso che l'aspetto esteriore va e viene, si cambia in poco tempo, in un senso o nell'altro, ma alla fine tutti invecchiano e hanno momenti (anni?!) no, ciò che conta e' chi sono, come mi comporto, se sto bene di salute. E sto bene, sono mamma, moglie amata (si spera!), avvocato e donna sana e tutto il resto...chissene frega!!
E poi, hai visto quante donne più' brutte e più belle ci sono spesso in spiaggia? E hai mai sentito il detto:"La virtù sta nel mezzo"? ecco, noi siamo nel mezzo, quindi siamo a posto!!
Che dici, aiuta?

Reply
avatar
18 agosto 2014 23:40 ×

Cara mamma avvocato, il tuo commento è un concentrato multivitaminico di positività. Grazie, cara!

Reply
avatar
mammachesonno
admin
25 maggio 2015 18:58 ×

Appena rientrata da ricerca costume intero....sono completamente a terra....pancia e cellulite �� Sto pensando ad un burqua...

Reply
avatar
25 maggio 2015 21:36 ×

Coraggio, mammachesonno! Non sei sola in questa fase di ciccette indisciplinate! Ms lo sai che è una buona idea il costume intero? Ho scoperto che esistono costumi interi con panciera incorporata che modella la pancia. Quest'anno lo provo.
Un abbraccio.
Ketty

Reply
avatar