Una festa su misura del festeggiato

Adoro organizzare le feste per i miei bambini.

Non tutti apprezzano però il mio entusiasmo. 
Mi è capitato di raccontare a conoscenti delle feste di compleanno dei miei figli e ricevere come feedback un cinico giudizio :“Ma se a cinque anni le fai una festa così, cosa le farai a 18 anni?”. Quando ho trascorso serate a progettare momenti di animazione per le feste, mi son sentita dire a denti stretti da qualcuno:“Ma non hai altro da fare?”. Se ho voluto curare i dettagli di un buffet alternativo per la merenda dei bambini, qualcuno ha commentato: “Non bastavano due patatine e delle merendine? Tanto i bambini non mangiano”.

Carissimi detrattori, potete provare in tutti i modi a smorzare la fiamma della baldoria accesa in me e nei miei bambini ma sappiate che non ci riuscirete!

COS'È UNA FESTA?

Solo momento di evasione? Solo mangiare due tranci di pizza e scambiare quattro chiacchiere?

No. Se la festa è dedicata ai miei bambini, per me:
- è un evento da pianificare insieme! Scegliere i giochi, gli addobbi, gli intrattenimenti, anticipa la festa fra me e i miei figli già prima del giorno stabilito;
- è un momento d’incontro speciale! È l’occasione per radunare amici che forse non riusciamo a incontrare da un po’ di tempo e orde di bambini allegri che ci investono con la loro vitalità.
- è il giorno in cui il FESTEGGIATO PUÒ SENTIRSI SPECIALE.
Tutti, grandi e piccini, abbiamo diritto di sentirci importanti.

Per questo rifuggo le feste “standard”, organizzate solo perché è consuetudine o obbligo sociale, quelle che non hanno un volto o un profumo riconoscibile, quelle impersonali che se gli cambi il festeggiato all'ultimo secondo, non se ne accorge nessuno!

Quando ho visitato il sito showclap.it, ho pensato che potesse essere proprio quello che realizza il piccolo sogno delle mamme di organizzare una festa su misura per i loro bambini.
Showclap.it è il primo marketplace italiano dedicato al mondo dello show business e dell’intrattenimento.

Il sito permette di prenotare i servizi più adatti alle esigenze di tutti, con la garanzia “soddisfatti o rimborsati”: a portata di click attori, animatori per bambini, gruppi musicali, tanti giochi, attrezzature certificate, persino la macchina per fare lo zucchero filato. Slurp!

Tanti servizi, forse troppi. 

Come faccio a scegliere?
Semplice! Basta fare un test.
Chi non avesse le idee chiare, attraverso questo test 
può delineare un profilo di festa unico e personalizzato per il festeggiato e individuare quel dettaglio in più che renda la festa indimenticabile, in base alla personalità e ai desideri del bambino protagonista.
È divertente rispondere alle domande con i bambini, li rende anche più consapevoli di se stessi e dei propri gusti.

La festa congeniale alla mia bambina è risultata quella del profilo 2 "Truccabimbi e bolle di sapone".

A questo punto non mi resta che cercare sul sito, per esempio nella pagina degli “Animatori”, per selezionare un artista che sappia coinvolgere i bambini in questo tipo di attività.

Facile, divertente e risolutivo per i genitori che vogliano riservare ai bambini una festa speciale ma non abbiano tempo e idee da dedicarci.


E voi come festeggerete il vostro bambino la prossima volta?


Ketty
Lascia un commento e il link del tuo blog: ricambieremo volentieri la visita!

2 commenti

Lascia un commento
7 maggio 2016 09:14 ×

Con me sfondi una porta aperta ( si dice così?) ...impazzisco per le feste per bambini, figurati quando si tratta di organizzarne una per il mio! E capisco benissimo come ti senti al sentir commenti un po' aciduli...ma..."non ti curar di loro ma guarda e passa "! Organizzare una festa e' un momento di gioia per tutta la famiglia per come la vedo io. Unabbraccio

Reply
avatar
7 maggio 2016 09:47 ×

Che bello, Olga! Fondiamo un club di mamme festaiole?
Bacioni.
Ketty

Reply
avatar