Creazioni di Carnevale (e non solo) a tema Frozen

Premessa: Frozen va bene sempre e non solo a Carnevale. Le creazioni che abbiamo realizzato possono essere creati in ogni momento dell'anno, a seconda dell'ispirazione e delle necessità. Per es. io e bimbuzza ci siamo sbizzarrite per il suo 4° compleanno a tema Frozen e non potevamo non continuare a farlo per Carnevale.



Il personaggio Elsa, in particolare, ha spopolato superando persino la Barbie, da una recente indagine consultabile quiE' innegabile, è un film davvero bello che piace tanto anche agli adulti. 

E' vero anche che probabilmente "non se ne può più" e che siamo sommersi da proposte di merchandising per ogni cosa...ma si sa! Non dimentichiamoci la Peppa, no? Finalmente dopo tanto rosa...abbiamo anche qualcosa di azzurro e bianco nelle nostre case e soprattutto una storia che pone al centro l'amore tra sorelle (Elsa ed Anna).

Ma veniamo ai lavoretti di Carnevale! A parte il laboratorio a cui stiamo partecipando per le sfilate nel nostro paese e in cui ci sarà (ovviamente) il carro di Frozen, ho deciso di fare qualche lavoretto con la mia bimba a casa, per impreziosire ancora di più l'abito che indosserà alle sfilate sul carro.

L'abito di Elsa lo abbiamo già, come anche la parrucca.
Problema: poiché le sfilate si tengono all'aperto per il paese e, se anche c'è  il sole, probabilmente fa freddo, come fare per non fare morire di freddo bimbuzza e non coprire l'abito con il giubbotto sopra? Anche se abbiamo preso la taglia più grande, l'abito è comunque aderente ed è impossibile mettere sotto qualcosa di pesante.

Per fortuna abbiamo una pelliccia bianca (colore della neve, no?) che sopra l'abito fa la sua figura.
Basta attaccare il mantello sulla pelliccia...ed è fatta!!! Ho infine deciso di decorare la sua parrucca con Fiocchi di neve di cristallo.

Li abbiamo realizzati, prendendo spunto da Pane, Amore e Creatività e sono davvero facili da fare:

- ho stampato i fiocchi di neve, dopo aver scaricato l'immagine su google. Per irrigidirli, ho attaccato il foglio su cartoncino da 200 grammi;
- dopo averli ritagliati, la mia bambina si è divertita a cospargerli di colla e poi tuffarli su polvere brillantinata azzurra e bianca;
- dopo aver lasciato asciugare i fiocchi, si posso attaccare alle mollettine.
Abbiamo poi creato la Borsetta Frozen porta coriandoli (e oggetti in generale) per la quale ho preso spunto da idee scovate su Pinterest. 



Ho così imparato a fare il Tutù:) Ecco qui un semplice tutorial, se vi interessa.



Ho realizzato la borsa di Elsa e allo stesso modo anche quella di Anna (per me), un po' più piccola per contenere cellulare e altri effetti personali.
Importante: niente ago e filo. SOLO colla a caldo.

- Ho creato la struttura principale (quella che conterrà i coriandoli) con il pannolencio celeste. Ho deciso la larghezza che desideravo, facendo delle prove, e l'ho chiuso incollandolo ai lati e sotto. In questo modo ho ottenuto una sacca aperta in alto. L'ho poi voltata al contrario, per nascondere le parti incollate all'interno della borsa;

- Ho preparato il tutù, come da tutorial, alternando tulle bianco, celeste e argento su un nastro azzurro. Si tagliano tante strisce strette e lunghe di tulle e si annodano al nastro. Ho fatto in modo che fosse coperto di tulle il nastro necessario ad avvolgere l'intera borsa.

- Ho incollato con la colla a caldo il nastro col tulle, all'altezza giusta per coprire l'intera sacca. Ho poi impreziosito il bordo da cui partivano i nodi del tulle con un nastrino argentato particolare (in merceria si trova di tutto!!!).
- Ho rifinito il sopra della sacca con un altro nastro particolare e ho poi realizzato il fiocco con una spilla che ho attaccato di lato. Ho usato un'immagine di Elsa cartonata (di un gioco che ha mia figlia) e ho attaccato il nastro argentato ai lati, creando una cornice.
Con un altro nastro ho realizzato un fiocco e al centro ho attaccato la spilla creata.
Anche questa è stata attaccata con la colla a caldo.


- Per rendere più comoda la borsa a mia figlia, invece del manico (che sarebbe stato meglio), le ho fatto la tracolla, usando un nastro più largo e spesso che mi ha consigliato la merciaia per l'uso che volevo farne. L'ho abbellito con le pailettes argentate e l'ho attaccato ai lati. 
Risultato: una borsa che, non vi nascondo, metterei ogni giorno anche io per andare a lavorare...ahaha! 



Se avete Pinterest, ecco qui i modelli a cui mi sono ispirata.

Se invece vi va di curiosare ancora un po', ecco un'altra creazione rigorosamente a tema Frozen (e non solo!) per tenere comodamente in borsa il proprio cellulare: Cover per il cellulare Frozen e altre principesse

Vivy
Lascia un commento e il link del tuo blog: ricambieremo volentieri la visita!

7 commenti

Lascia un commento
Agnieszka U.
admin
19 gennaio 2015 08:34 ×

Brrrrr! Ho freddo solo a guardare le foto! :-D
Complimenti, la borsa è stupenda! hai fatto un lavro meraviglioso, complimenti!
Noi abbiamo scoperto da poco "frozen" con Anna, Elsa e Olaf e la storia ha riscosso molto successo... Questa borsetta come tutto il costume mi piace moltissimo.
Bravissima!

Reply
avatar
RobyGiup
admin
19 gennaio 2015 12:47 ×

Che bella! Conosco parecchie bambine che ne andrebbero matte :-)
Grazie per aver condiviso il tutorial!

Reply
avatar
Lisa Fregosi
admin
20 gennaio 2015 09:49 ×

Che bella!!! complimenti!!!

Reply
avatar
21 gennaio 2015 10:13 ×

Bellissima! E' quasi un peccato avere due maschi :-)

Reply
avatar
21 gennaio 2015 12:18 ×

ahaha la Borsa porta coriandoli la puoi fare anche per i maschietti usando solo il pannolencio abbinato alla loro maschera. Ma...mi rendo conto che il tulle ha un suo fascino particolare...:)))
bacio e grazie
Vivy

Reply
avatar
25 gennaio 2015 10:08 ×

ma che meravigliaaaa! Braveeee!

Reply
avatar
15 giugno 2015 18:50 ×

Ciao, complimenti per il blog.... sono tua nuova follower, se ti va di ricambiare sei la benvenuta
http://foodandbeautypassion.blogspot.com

Reply
avatar