Vacanze di Natale: mi sono dedicata a noi e alla cucina

In questi giorni di festa che ormai volgono al termine ho avuto tempo: tempo per mio figlio, mio marito, per la  casa. Ho fatto tutto con calma, senza guardare l'orologio (compresa la sveglia mattutina..che è rimasta sull'OFF).

Mi sono organizzata coi regali, ho fatto shopping anche se per quello estremo ho aspettato gli ultimi giorni..ci sono i saldi:) insomma...ho vissuto un buon periodo.



Un'altra cosa a cui mi sono dedicata senza fretta è stato cucinare.  Premetto che mi piace molto ma nei giorni "normali" è diventata una questione organizzativa: preparare per i giorni successivi, congelare, scongelare all'occorrenza ecc ecc...Invece in questa vacanza natalizia sono andata a far spesa con Mister G e col Marito, ho scelto con calma e poi ho cucinato in modo espresso per il pranzo o per la cena del giorno..senza pensare ai giorni successivi.

Devo dire che ho cucinato spesso il pesce, piace a tutta la mia famiglia e avendo la possibilità di andare a comprarlo fresco mi sono sbizzarrita.


La ricetta che più ci è piaciuta è stata quella più semplice che proprio il pescivendolo del supermercato mi ha consigliato: è a prova di cuoco alle prime armi, facilissima e buonissima.

Eccola:


- filetti di salmone 600 g
- pomodori pachino 300 g
- pangrattato
- prezzemolo
- olio
- vino bianco

In una padella antiaderente mettere l'olio e adagiarci sopra i filetti di salmone precedentemente panati nel pangrattato misto a prezzemolo.

Tagliare a metà i pomodorini e aggiungerli in padella.

Accendere la fiamma ad intensità media per paio di minuti, sfumare col vino bianco e coprire la padella.

Continuare a cuocere per altri 5/6 minuti (il salmone deve essere rosa).

Servire ben caldo ricoperto dai pomodorini  e dalla  salsa che si  è formata.

Tempo di esecuzione 15 minuti.

Oplà..ottimo secondo piatto di pesce veloce e saporito.

Spero che anche voi abbiate passato delle buone feste e che vi siate divertiti come e quanto volevate.

Ben ritrovati!

Francy
Lascia un commento e il link del tuo blog: ricambieremo volentieri la visita!

4 commenti

Lascia un commento
7 gennaio 2015 13:48 ×

Anche io in queste vacanze mi sono dedicata di più alla casa e alla famiglia in generale, mi sono presa anche più tempo per me e per rallentare il ritmo.
La ricetta sembra davvero gustosa! La proverò...
Un abbraccio e tanti auguri per il nuovo anno

Reply
avatar
7 gennaio 2015 14:59 ×

Io sono più stanca di prima: mi sono dedicata a tutto e tutti quelli a cui non posso dedicarmi quando lavoro...e mi sono dimenticata di me!
Buon anno!

Reply
avatar
7 gennaio 2015 15:05 ×

Buon anno a te e buon appetito.
Francy

Reply
avatar
7 gennaio 2015 15:07 ×

Fra i buoni propositi per l'anno nuovo metti quello di trovare tempo per te..ogni tanto ci vuole.
Buon anno!
Francy

Reply
avatar