Le ricette del contadino: risotto ai mirtilli

I mercati della filiera corta esercitano su di me un fascino superiore a quello delle boutiques d’alta moda.

Passare fra le bancarelle di frutta e verdura fresche di stagione, per me è una gioia per la vista ed un tripudio della fantasia culinaria.


Chiacchierare direttamente con il produttore mi aiuta a conoscere meglio la storia e le caratteristiche del prodotto e ad avere la consapevolezza che quel prodotto è arrivato sulla mia tavola con impatto ambientale minimo e a prezzi  ragionevoli.

L’ultima volta che sono stata al mercato, il pezzo forte del mio bottino è stato il mirtillo dell'Abetone.

Un anziano appassionato produttore della Cooperativa Agricola L'erbolaio (qui trovate il link al sito: L'erbolaio), non ha faticato minimamente a convincermi ad acquistare un chilo di mirtilli freschi e tanto altro.

Il mirtillo: un frutto intenso per colore, gusto ed effetti benefici per la salute, indicato per:
trattamento dei disturbi circolatori, specie di origine venosa e in tutti i casi di fragilità capillare, soprattutto a carico della retina;
- trattamento della diarrea, delle coliche dolorose addominali e delle cistiti;
- trattamento nelle infezioni urinarie e intestinali, provocate dall'alterazione della flora batterica;
favorire la vista specialmente la sera, quando c’è poca luce
- ... molto altro 
(la fonte di queste informazioni, oltre alla chiacchierata col contadino, è il sito cure-naturali).

Con tali presupposti, io e i miei abbiamo finito il nostro chilo di mirtilli in poco tempo, crudi e cotti.

Una grande sorpresa è stato il risotto ai mirtilli, suggeritomi dal bravo contadino.

Ricetta del risotto ai mirtilli per 4 persone

Ingredienti:
-             una cipolla
-             olio extra vergine di oliva
-             una salsiccia
-             280 grammi di riso
-             brodo caldo

Esecuzione
Fare appassire la cipolla nell’olio di oliva ed aggiungere la salsiccia sbriciolata.
Unire il riso e lasciarlo tostare per qualche minuto. Allungare con brodo di carne o vegetale e far cuocere il riso secondo i tempi di cottura della varietà di riso prescelta. Dieci minuti prima della conclusione della cottura del riso, aggiungere un bicchiere di mirtilli. Prima di mangiare, dare una spolverata di pepe.

Delizioso!
Gradito a tutta la famiglia, anche ai più scettici. Mio marito ha storto il naso quando gli ho servito un risotto viola. Dopo cinque minuti mi ha chiesto il bis
Il piccolino di 14 mesi non ha perso un chicco della sua porzione e la bambina si è lasciata conquistare dal colore e dal gusto delicato.

E voi l’avete mai provato?

Ketty

Lascia un commento e il link del tuo blog: ricambieremo volentieri la visita!

7 commenti

Lascia un commento
27 ottobre 2014 09:24 ×

Ricetta davvero molto interessante! Voglio provarla!!!Ti terrò aggiornata sul risultato ;-)

Reply
avatar
Carla S.
admin
27 ottobre 2014 10:35 ×

curiosissima ricettina... non avevo mai letto di riso ai mirtilli... tu mi tenti! ^_^

Reply
avatar
27 ottobre 2014 11:01 × Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
avatar
27 ottobre 2014 15:30 ×

Ma che piacevole novità! Da provare quanto prima...

Reply
avatar
27 ottobre 2014 20:39 ×

Tiziana, scusa! Non sappiamo com'è successo ma il tuo commento è stato eliminato, forse per un errore di digitazione da cellulare. Ora cerchiamo di capire come ripristinarlo.
Grazie di essere passata da qui e scusa ancora!

Reply
avatar
27 ottobre 2014 21:01 ×

Fatemi sapere se vi è piaciuta!
Buon tempo in cucina a tutte!

Reply
avatar
inartesy
admin
16 luglio 2016 14:57 ×

Non l'ho mai provato ma deve essere favoloso! Bravissima, ti farò sapere! Grazie per la ricetta ;) Vorrei invitarti al mio Link Party HelloSummer di Inartesy
Ti aspetto con piacere con una o più tue creazioni o ricette!
❤ Sy

Reply
avatar