100 cose che mi rendono felice e #100happydays

In questi ultimi giorni, per dirla come la meravigliosa Carmen Consoli, sono “Confusa e felice”.
Confusa perché ho troppe idee, una massa amorfa di idee, simile a un cielo di nuvole fitte come nembostrati in cui ogni nuvola impedisce all'altra di emergere.
Felice perché... non c'è un solo perché, ce ne sono innumerevoli.

E come me la pensano tutte quelle persone che ultimamente aderiscono alle iniziative di felicità, per es. #100happydays, una vera e propria sfida che sta spopolando sul web: "Sei capace di essere felice per 100 giorni di fila?".
C'è persino un sito, in tutte le principali lingue del mondo. 
Che sia un'operazione commerciale? Può essere, qualche idea me la sono fatta. In ogni caso è un bel gioco di consapevolezza.
Catturare in una foto una scena di felicità, rende la felicità più duratura.

Poi,  in tema di felicità, ci sono le iniziative delle blogger amiche.
Oggi, infatti, aderisco all'invito di mammamogliedonna.it: scrivi 100 cose che ti rendono felice

Scrivere le cose che ci rendono felici, ci rende ancora più felici. 

Le mie 100 cose, in ordine sparso:

  1. Spegnere la tv e con i bambini ascoltare "Lo schiaccianoci" di Chajkovski
  2. Avere un’idea nuova per un post
  3. Andare al mercato e vagare fra i banchi colorati di frutta e verdura anche solo per sentire i profumi;
  4. Leggere storie di italiani che si affermano nel mondo
  5. Pane e cioccolata
  6. Trovare una coccinella sulla tenda di casa
  7. Le chiacchiere leggere a pranzo con i colleghi
  8. Riuscire a stare del tempo con la mia mamma e il mio papà
  9. Passeggiare mano nella mano con la mia bambina
  10. Sentirsi dire dal marito di una strafiga: “Ti vedo proprio in forma” (una botta di autostima notevole)
  11. Andare al lavoro a piedi, percorrendo la ciclabile
  12. Ridere con mia sorella (come rido con lei neppure Zelig)
  13. La risata cristallina del mio bambino quando gli faccio il solletico
  14. Organizzare un viaggio
  15. Ascoltare le omelie molto ispirate di un mio amico sacerdote
  16. Cantare almeno 15 ninnananne diverse ai miei cuccioli (io sono felice di cantarle, e loro di ascoltarle? Boh??)
  17. Guardare un film abbracciata a mio marito sul divano quando i bimbi finalmente si addormentano
  18. La sinfonia n. 9 di Beethoven
  19. Conoscere colleghi con idee e personalità stimolanti
  20. Il momento della #letturadellabuonanotte
  21. Il calduccio che fa il mio cane sul pancino nelle sere di inverno
  22. Organizzare le feste di compleanno dei miei bambini
  23. Partire per luoghi inesplorati
  24. Il volontariato
  25. Una tazza di the con le amiche
  26. I riconoscimenti al lavoro
  27. Il cellulare nuovo
  28. Usare i miei elettrodomestici di ultima generazione
  29. Inventare ricette con le verdure
  30. Scrivere biglietti d’auguri personalizzati
  31. Mia figlia che scrive “mamma” senza che nessuno glielo abbia insegnato
  32. I vestiti supercolorati
  33. Quando il corriere suona per consegnarmi un pacco
  34. La ninfea nel laghetto in giardino
  35. Cinema e popcorn
  36. I matrimoni delle mie amiche
  37. Mio figlio che mi tende le braccia quando torno dal lavoro
  38. Quando un mio post suscita emozioni in qualcuno
  39. Comporre i foto – libri per i miei bambini
  40. Ricordare la vacanza a Lampedusa in barca a vela
  41. Il discorso della montagna” nel Vangelo secondo Matteo
  42. Riguardare, su richiesta di mia figlia, il video del mio matrimonio
  43. Invitare gli amici a cena
  44. Condividere esperienze di solidarietà con gli amici
  45. Comprarmi penne e matite colorate
  46. Le lezioni di musica con i miei bambini
  47. Nuotare in apnea
  48. Passeggiare sotto la pioggia
  49. Gli scherzi di mio marito
  50. Chiacchierare con mia suocera
  51. Impiastricciarmi le mani di colore e colla quando gioco con i miei bambini
  52. Accompagnare la mia bambina alla fermata dello scuolabus
  53. La pizza di mio marito
  54. Leggere sotto l’ombrellone
  55. L’idromassaggio
  56. Lo yoga
  57. I post meravigliosi di alcune mamme blogger
  58. Candyman di Christina Aguilera
  59. Annusare i miei figli
  60. Abbracciare la mia mamma
  61. Il cane che mi fa le piroette quando torno dal lavoro
  62. Viaggiare in prima classe in Frecciarossa
  63. Il ricordo del Grand Canyon
  64. Fare l’amore al chiaro di luna
  65. Le scoperte scientifiche contro le malattie
  66. Il sushi
  67. Due ore da sola in casa in silenzio assoluto
  68. Vedere i miei bambini che si divertono insieme
  69. Cercare le risposte a tutti i perché di mia figlia
  70. Sfiorare la pelle vellutata dei miei bambini
  71. Le mostre di Chagall
  72. Raccogliere le spezie nell’orto
  73. Vedere alcune interviste a Che tempo che fa
  74. I whatsapp delle mie amiche alle otto del mattino
  75. Andare in biblioteca
  76. I panzerotti della mia mamma
  77. Andare allo stadio con mio marito
  78. La gentilezza pura
  79. L’ironia
  80. Partecipare alle manifestazioni in piazza
  81. L’altruismo
  82. Il mare d’inverno
  83. Assaggiare i piatti tipici locali
  84. Le foto di San Francisco
  85. Il ricordo di una settimana al monastero di Camaldoli
  86. Gli abbracci del mio nipotino
  87. Le buone notizie sulla vita dei miei amici
  88. Guardarmi allo specchio dopo una bella dormita
  89. Come si divertono insieme mia sorella e i miei figli insieme
  90. Provare i divani e le poltrone all'IKEA
  91. Cucinare con i miei figli
  92. La maschera idratante per il viso
  93. Lo scoppiettare del fuoco nel caminetto
  94. Abbracciare la mia collega con la quale discuto spesso
  95. La passione
  96. Gli orecchini di bigiotteria
  97. Ascoltare le risate di mio marito mentre guarda i film di Lino Banfi 
  98. Il vin brulè
  99. Il turchese, il verde, il rosso, l'arancione, il bianco.
  100. Pensare a quante cose belle ancora voglio fare


Che ne pensate?
Vi va di partecipare a questo gioco?

Ketty

----
Questo post partecipa al linky party di C'è crisi c'è crisi
Lascia un commento e il link del tuo blog: ricambieremo volentieri la visita!

9 commenti

Lascia un commento
15 ottobre 2014 06:04 ×

Ketty, penso che sei un'esplosione di gioia e che ci sono parecchi punti che condivido al 100%
La gioia è nascosta lì dove meno ce lo aspetiamo, l'importante è avere il cuore aperto ed essere pronti a vederla.
Un abbraccio

Reply
avatar
15 ottobre 2014 09:22 ×

Belle, bellissime le tue 100 istantanee di felicità :-)

Reply
avatar
15 ottobre 2014 12:53 ×

Che bello! A me ha reso felice anche leggere il tuo elenco.
Ciao, buon pomeriggio
Tiziana

Reply
avatar
15 ottobre 2014 17:17 ×

Che bello avere dei punti in comune con te!

Reply
avatar
15 ottobre 2014 17:21 ×

Anche le tue sono stupende! Se vuoi aggiungere il link del tuo post, mi fa piacere!

Reply
avatar
15 ottobre 2014 17:23 ×

Questo è il massimo della felicità, dare un semino di felicità a qualcun altro.
Grazie!

Reply
avatar
15 ottobre 2014 22:51 ×

hai ragione, la felicità è proprio il semino che diamo agli altri, brava

Reply
avatar
Tinella
admin
16 ottobre 2014 10:28 ×

Ma come 100 giorni di fila???? io credevo 100 giorni in generale, diluiti :D (su instagram sono arrivata al giorno 5, mi sa che devo rivedere qualcosa della mia vita)
Ok adesso mi impegno e penso alle 100 cose che mi rendono felice, magari cominciamo da lì.

Reply
avatar
16 ottobre 2014 15:21 ×

Io ci provo ad essere felice 100 giorni di fila...ma poi arriva sempre qualcuno che mi fa inc...arrabbiare!
Mi piace molto il tuo elenco ♥♥♥

Reply
avatar