Storie a cucù

Non avevo dubbi, conoscendo la fervida immaginazione di mia figlia: non appena le ho messo in mano il cofanetto di carte della Valentina edizioni, è come se già sapesse cosa poteva farci. Non le ho dovuto spiegare niente perché, da sola, ha deciso qual era il modo migliore per utilizzarle.

Le carte, che normalmente attirano tantissimo l'attenzione dei bambini, in questo cofanetto prezioso offrono una bellissima e geniale alternativa ai libri, con l'obiettivo di sprigionare la fantasia dei "giocatori di storie".

Mia figlia, che già normalmente inventa storie sfogliando i libri (mamma, posso leggere a modo mio?), si è trovata perfettamente a suo agio di fronte alle 28 carte quadrate e colorate, divise per 4 categorie: personaggi, luoghi, oggetti, imprevisti. 



Un altro modo di leggere, un altro modo per trascorrere i nostri momenti insieme sedute sul tappeto della sua cameretta. Ultimamente non si va mai a letto se prima non inventiamo una storia!

I giochi proposti dalle istruzioni sono tre: l'inventastorie (modalità libera: si pescano le carte e mettendole in fila si costruisce la storia), storie a cucù, un domino di storie.



Mia figlia predilige la modalità libera e riesce a tirare fuori delle avventure pazzesche, incastrando perfettamente i vari personaggi e imprevisti. In realtà mi ha molto meravigliato la sua capacità di trovare sempre un senso e filo conduttore tra carte che apparentemente tra loro non c'entrano niente.


Un'esplosione di fantasia!

E il bello è quando, alla fine, bimbuzza mi dice: "Mamma, adesso trovo un titolo e una morale" :)

Evviva la fantasia e gli strumenti che riescono ad esaltarla in modo meraviglioso!

Vivy 
Lascia un commento e il link del tuo blog: ricambieremo volentieri la visita!

1 commenti:

Lascia un commento
Priscilla X
admin
19 settembre 2017 12:01 ×

Ma sono bellissime!!!! Da proporre ai miei bambini al più presto.

Congrats bro Priscilla X you got PERTAMAX...! hehehehe...
Reply
avatar