Modelle per un giorno con FOTO CHIODINI


Siete timidi davanti all'obiettivo di una macchina fotografica? Farvi fotografare vi annoia tremendamente? O forse serbate in cuor vostro il desiderio di essere modelli per un giorno che non sia necessariamente un’occasione solenne? 
Eravamo animate da queste sensazioni, qualche giorno fa, quando abbiamo dato appuntamento al nostro fotografo di fiducia, Fotostudio Chiodini


L’idea era quella di farci scattare delle foto da un professionista per rinnovare un po’ il nostro blog ma non ci saremmo aspettate di trascorrere anche una mattinata memorabile, all'insegna del divertimento e dell’ amicizia. 

Beppe, il fotografo, è entrato subito nel nostro mood. Il suo primo passo è stato mettersi all'ascolto delle nostre aspettative. Poi è cominciato il gioco, vissuto in un luogo caro, i giardini pubblici dove trascorriamo molte allegre ore con i nostri figli. 
La giornata era magnifica con i colori caldi dell’autunno ma il sole della primavera e Beppe ha sfruttato strategicamente il contesto, scattando foto in innumerevoli prospettive  e giochi di luce. 
Ci suggeriva come posizionarci o assecondava la nostra spontaneità, ridendo lui stesso a crepapelle. 
Inutile dire che la sua capacità di entrare in sintonia, unitamente alla sua abilità, ha reso ancora più belle le foto. 
Ci siamo entusiasmate - l’avevamo scritto in faccia - in una rilassante variazione sul tema della routine quotidiana. 

Qualche giorno dopo siamo state nello studio fotografico per scegliere le foto da acquistare. Difficilissimo! Beppe aveva colto nel segno in parecchi scatti. Fra una battuta e l’altra, Beppe e sua moglie Sonia ci seguivano nella selezione, scuotendo la testa divertiti per i nostri lamenti femminili “Ho le rughe, ho il capello sull’occhio, qui pare che sto guardando la Madonna!”. 
Il gran finale è stato celebrato a casa, alla reazione dei nostri figli: Bimbuzza con la sua risata scrosciante e Saretta, Leonardino e Mister G con i loro sguardi estasiati, della serie  “Ogni mammona è  bella al figlio suo”. 


I prossimi modelli per un giorno saranno proprio loro.
I nonni attendono con trepidazione le foto stampate dei loro nipotini, come ci raccontava la cara Sonia, attenta anche alle esigenze di quei clienti che amano la foto tradizionale anziché quella digitale. 
Questa esperienza ci ha fatto sperimentare che la fotografia è frutto di una sintonia fra chi scatta e chi si fa ritrarre. Sia davanti che dietro l’obiettivo deve pulsare un cuore e schiudersi un sorriso
Noi abbiamo trovato i nostri fotografi di fiducia, Bebbe e Sonia, versatili per tutte le occasioni, dai matrimoni ai compleanni ai servizi fotografici per tre amiche pazzerelle come noi! 




Guardate le loro magnifiche foto e, se volete conoscerli meglio, andate a visitare il loro sito www.fotochiodini.it e la loro pagina Facebook e andate a trovarli a Prato, in via Borgovalsugana n. 56. 
Soddisfazione garantita. 


Ketty 
Lascia un commento e il link del tuo blog: ricambieremo volentieri la visita!

3 commenti

Lascia un commento
13 ottobre 2016 20:51 ×

Che belle foto ragazze!
Complimenti! Avete fatto bene a regalarvi questo shooting :-)
Un abbraccio
Francesca

Reply
avatar
14 ottobre 2016 12:21 ×

Belle foto! Io adoro scattare e riguardare le foto e ne stampo a centinaia...per la gioia dell'Alpmarito e del portafoglio!
Certo, la mano dei professioni si vede sempre e qualche volta, nella vita, io credo valga la pena spendere.

Reply
avatar
Irene
admin
9 novembre 2016 12:26 ×

Io sono una patita di fotografia, le foto sono davvero favolose foto ma soprattutto siete belle voi!

Reply
avatar