Vaso di Primavera con fiori preziosi

Per la festa della donna mio marito mi ha regalato una bellissima composizione di fiori in un vaso molto particolare: base di legno e parte superiore in lana cotta.
Molto bello e particolare.
I fiori dopo qualche settimana sono seccati e mi è rimasto il vaso che ho deciso di riempire nuovamente, perché era un peccato metterlo da parte essendo così bello!




Ecco com'era: regalo di mio marito

Ho quindi realizzato i fiori della primavera con feltro e altri piccoli e preziosi accessori.

Non li avevo mai fatti e non sapevo come sarebbero venuti.
Come al solito in Pinterest ho trovato molte fonti di ispirazione (nella mia bacheca potete vedere gli esempi e i modelli che ho raccolto) e mi sono messa al lavoro. Mi sono divertita tantissimo soprattutto perché ho cercato di farli diversi l'uno dall'altro.

Sono partita dalle rose di più semplice realizzazione:

Si disegnano delle forme rotonde su pannolencio (utilizzando per es. un bicchiere, un CD...di varie grandezze così i boccioli di rosa saranno di varie dimensioni) e si procede tagliando a spirale. 
Si può realizzare una spirale semplice e liscia (la rosa avrà petali arrotondati, come quelle fuxia che vedete in foto) oppure ondulata (o zigzagata) che darà ai boccioli un movimento armonioso (come quelli arancioni che vedete in foto). Con la spirale ondulata ho realizzato piccoli boccioli in procinto di fiorire.

Il procedimento è lo stesso per entrambe le versioni: si arrotola la spirale e ci si può fermare quando si vuole, a seconda della grandezza preferita del fiore.



Ho poi creato dei i fiori con il polline (non chiedetemi che tipo di fiori siano!!!) e ho utilizzato il pannolencio bianco che ho incollato da una parte formando una striscia. 
Con la forbice ho fatto dei tagli lungo l'intera lunghezza della striscia e poi ho arrotolato (come fatto per le rose e i boccioli arancio) per formare l'interno della grandezza desiderata. Io ne ho fatto uno grande e altri piccolini.
Con il pannolenci arancio chiaro ho fatto i petali che hanno avvolto il polline bianco.
Per il polline si possono anche usare delle palline di feltro (le ho trovate da Tiger come anche i fili pelosi).



Un'altra modalità per realizzare i fiori è questa: ho stampato alcuni modelli di fiori e li ho usati per ritagliare il pannolencio. Tagliandone di diverse misure, li ho sovrapposti l'uno con l'altro e nel mezzo ho messo il polline giallo.
Sono sincera: questa varietà mi piace di meno. Adoro di più arrotolare le spirali per boccioli di varie dimensioni.



Per gli steli ho utilizzato i fili di ferro pelosi (scovolini!) e con pannolenci verdi ho fatto le foglie. Con la colla a caldo ho assemblati i vari pezzi e ho riempito il mio vaso.

Infine ho impreziosito alcune parti dei fiori (non tutti per non rendere pacchiana la composizione) con paillettes che ho messo al centro di ogni rosa e altri elementi tipo farfalle e foglie.

Al posto del nastro giallo che avvolgeva la parte in legno del vaso, ho usato 4 nastri di carta degli stessi colori dei fiori e al centro del fiocco ho attaccato una farfalla perfettamente abbinata.



Adesso mi è presa la mania e continuo a fare fiori per altre composizioni e idee creative! 

Vi farò vedere:-)

Intanto questo vaso vi piace?

Vivy

Con questo progetto partecipo all'iniziativa #HandmadeSpring organizzata dal super team The Creative Factory.

>>> Ecco il linky party delle altre blogger creative che partecipano con me oggi


Lascia un commento e il link del tuo blog: ricambieremo volentieri la visita!

16 commenti

Lascia un commento
Norma
admin
20 aprile 2015 08:17 ×

Ma che bello!
Allegro, colorato, ci stanno benissimo questi fiori nel tuo bel vaso e non appassiranno
Ciao
Norma

Reply
avatar
20 aprile 2015 12:27 ×

Che dici ? Mi potrebbe riuscire? Sul feltro non sono preparata!

Reply
avatar
Lisa Fregosi
admin
20 aprile 2015 14:13 ×

ho commentato anche prima ma non appare, riprovo:
Bellissimo progetto mi piacciono molto i tuoi fiori!
Brava

Reply
avatar
Cri Erre
admin
20 aprile 2015 14:45 ×

Sono venuti davvero benissimo!! Brava!!

Reply
avatar
Barbara
admin
20 aprile 2015 16:59 ×

Bellissimo! Brava!!! Molto bello anche il regalo di tuo marito!

Reply
avatar
20 aprile 2015 18:18 ×

Bello! E che pazienza!!!
baci

Reply
avatar
20 aprile 2015 20:14 ×

Che bella idea! Il vaso meritava veramente dei bellissimi fiori e i tuoi sono stupendi!

Reply
avatar
20 aprile 2015 21:23 ×

Mi piace tantissimo! Che brava!!!
E che bravo il maritino... ;-)

Reply
avatar
Rob 74
admin
20 aprile 2015 22:16 ×

Ciao Vivy, hai fatto bene a riutilizzare il vaso perché è veramente bello. Complimenti per il buon gusto di tuo marito e anche a te, la tua versione di fiori handmade non è certo di meno! baci

Reply
avatar
Anna Maria
admin
21 aprile 2015 09:04 ×

Brava,complimenti

Reply
avatar
21 aprile 2015 10:18 ×

Si il bello è proprio questo: non appassiranno mai;-)
Grazie
Vivy

Reply
avatar
21 aprile 2015 10:20 ×

Pensavo anche io fosse più difficile...invece basta prenderci la mano e fare delle prove per trovare la modalità adatta!!! Provaci:)

Reply
avatar
21 aprile 2015 10:21 ×

Grazie, ragazze...siete molto carine:))
Vy

Reply
avatar
Miria B
admin
21 aprile 2015 11:17 ×

Che idea carina, i fiori sono venuti proprio belli!

Reply
avatar
21 aprile 2015 21:34 ×

Che meraviglia!!! Bravissimaaaa...i colori, i fiori...tutto perfetto!!

Reply
avatar
22 aprile 2015 07:18 ×

Bravissima come sempre!!

Un abbraccio
Flavia

Reply
avatar