Capricci che passione!

Un paio di settimane fa sono passata davanti alla libreria preferita da me e da Mister G, ero da sola perché tornavo dal lavoro e mi ero promessa di non entrare...invece poi non ho resistito.

Ho pensato che potevo acquistare un libro e regalarglielo sapendo che lui ne sarebbe stato felice. Scegliere l’argomento non  è stato difficile visto che da quando abbiamo “lasciato”il ciuccio il momento di andare a dormire è diventato davvero difficile. “Mamma non ho sonno, mamma aspettiamo ancora, mammaaaa a letto noooo” e via dicendo.


Il periodo dei capricci e del no arriva per tutti prima o poi e dura anche un bel po’. Consigliata dalla gentilissima signora ho scelto un bel libro della casa editrice Giunti Kids di Giusi Quarenghi e Chiara Carrer:
“Capricci che passione!” 

Già il titolo la dice lunga, vero?

Peculiarità di questo libro è la storia scritta in rima, quasi come fosse una filastrocca. 
Il valore della rima è davvero importante per i bambini perché esplica concetti in modo ritmato, semplice e facilmente memorizzabile..Quanti di noi ancora ricordano filastrocche o storielle raccontateci dai nonni o dai genitori quando eravamo piccoli?


Il protagonista è un bambino che inizia a fare capricci dalla mattina appena sveglio passando poi per il momento del pranzo e via via per gli altri momenti della giornata. Protesta, dice no, scalcia sempre parlando in rima.

All’improvviso però ci sono momenti  di calma tranquillità dove senza urlare, con molta tranquillità c’è l’intervento di qualcuno dall’esterno che spiega al bambino come si risolve la situazione senza bisogno di far capricci. 
Cambia la modalità di scrivere, di comunicare (la rima rimane però..)..rallenta il ritmo e tutto torna nella norma.

Insomma, un libro cartonato breve che racconta di giornate difficili che spesso i bambini passano ma che poi si risolvono semplicemente con la calma e la tranquillità di chi sa e vuole spiegare..anche tante volte.
Carino e molto comunicativo.Non vi svelo altro..correte a leggerlo!

Francy
Lascia un commento e il link del tuo blog: ricambieremo volentieri la visita!

2 commenti

Lascia un commento
21 luglio 2014 07:58 ×

Lo ha ricevuto il mio cucciolotto qualche tempo fa! Quasi quasi lo ripesco e lo metto nella valigia delle vacanze!
Baci

Reply
avatar
21 luglio 2014 20:24 ×

Direi di sì!!ottima lettura per le vacanze..francy

Reply
avatar