Una zia a tutti gli effetti

Un pomeriggio di qualche giorno fa mi sono trovata a riflettere su quanto i miei figli siano circondati da affetto, e per affetto non intendo solo quello di noi familiari, ma anche quello di amici che per me, ormai, sono come o forse di più di un familiare.


C’è un detto popolare che dice: "I parenti non si scelgono, gli amici sì"! beh io negli ultimi anni devo dire che con le amicizie sono stata fortunata: da ragazza sbagliavo sempre ad inquadrare le persone, mi sembravano in un modo e poi puntualmente si rivelavano in un altro.

Poi crescendo, diventando mamma, ho ristretto molto la cerchia degli “intimi” e ora posso dire che i miei figli hanno una zia, una zia che non è sorella mia né di mio marito ma che è una presenza importante nella  vita di tutti noi.

Divorziata, senza figli, ama i miei senza gelosie ma li ricopre d’affetto e ci parla, legge loro libri, li aiuta a disegnare, a iniziare a scrivere, forse perché è un’insegnante o forse perché anche lei si sente in una famiglia, accolta. 

Mister G e Little C chiedono sempre di lei, dov’è, quando passa a trovarci e se non ci vediamo per qualche giorno si mettono in posa per farsi scattare una foto, magari coi capelli appena fatti, e inviargliela via whatsapp.
Quando si è così amati dai bambini c’è una solo spiegazione:  siamo persone vere, speciali.

Prima dei bambini eravamo amiche solo io e lei, abbiamo affrontato la  separazione, il fallimento del progetto matrimoniale, la delusione e molto altro, col passare del tempo ho visto però in lei, nel suo modo di fare, una rinascita.


Ha combattuto senza mai mollare nei periodi neri, ha affrontato momenti di malattie fisiche anche importanti ed adesso è una donna matura, più grande di me, con esperienza della vita e mi/ci affianca nella crescita dei nostri bambini. Noi siamo molto felici  e orgogliosi di questo.

E’ una spalla sempre pronta a dare una mano, un consiglio ma sa anche farsi da parte, rimanere discretamente al suo posto se non viene chiamata in causa.
Non importa che dica il suo nome, sa già che sto parlando di lei.

Grazie per essere sempre con noi, zia a tutti gli effetti.

Francy
Lascia un commento e il link del tuo blog: ricambieremo volentieri la visita!

3 commenti

Lascia un commento
20 aprile 2017 08:59 ×

Un post da batticuore, Francy! 😍 W la grande zia che ho la fortuna di conoscere in tutta la sua sensibilità e il suo esplosivo buonumore!
Abbracci
Ketty

Reply
avatar
20 aprile 2017 11:24 ×

Averne di amiche così!!!! sono preziose e rare però c'è anche da dire che, se ci sono, è perché se le si è meritate investendo tempo e voglia di stare insieme, nonché attenzioni, nella amiciIa. Ed anche questo non è affatto scontato! molti infatti si lamentano di non avere amici sinceri e/o disponibili ma poi non fanno nulla, loro per primi, per alimentare le amicizie in essere.

Reply
avatar
elisabetta
admin
26 aprile 2017 14:04 ×

Che meraviglia, credimi è una fortuna rara quella di trovare una persona - o, meglio, una donna - così sincera e così non competitiva. Tienila stretta, è una perla preziosa.

Reply
avatar