L'angolo di lettura per le notti estive


D’estate noi viviamo in giardino: piscina gonfiabile per freschi tuffi pomeridiani, cene al fresco, giri della casa in triciclo e bicicletta e giochi sul prato fino a tarda sera, fino al limite della stanchezza, finché non c’è più una sola cellula del nostro corpo capace di mantenere gli occhi aperti.


Poi c’è lei, la nostra piccola tenda sotto il pino, il nostro angolo estivo per lettura.
Ci accoglie soprattutto nel tardo pomeriggio, quando il caldo è più mite. È il momento in cui torno dal lavoro e non vedo l’ora di abbracciare i miei bambini leggendo storie e sfogliando illustrazioni colorate.

Peccato che di sera, in quell'angolo di giardino, la luce del lampione arrivasse troppo fioca. Mancava solo un dettaglio per rendere fruibile la tenda anche dopo il tramonto, qualcosa che illuminasse meglio il nostro rifugio anche per la lettura della buonanotte.
La soluzione è stata la Outdoor Sports Lantern di VARTA. Si tratta di una lampada alimentata a batterie, leggera e maneggevole, concepita come lampada per gli hobby all'aria aperta e i viaggi avventura. È dotata di comodissimi gancetti/maniglie sulla sommità e sul fondo che consentono di impugnarla facilmente se si usa per camminate al buio e permette di agganciarla in sospensione dove serve. 


È resistente agli urti. I miei bambini l’hanno già testata con un paio di cadute, naturalmente! Ne esistono due diversi modelli e colori: l’arancione con un fascio di luce di 8 metri e la versione in verde di 16 metri. Io ho quella verde, dalla luce bianca e calda che si può calibrare in modo che diventi più soffusa.

È stato veramente emozionante inaugurare la stagione della #letturadellabuonanotte all'aria aperta.
È accaduto dopo una cena in compagnia dei nostri amici, Vivy e famiglia.
In giardino regnava il silenzio, si sentiva solo qualche grillo. La temperatura era piacevolmente frizzante e nell’aria volteggiava il profumo dei gerani appena piantati nel terriccio fresco.
La mia bambina ha agganciato facilmente la lampada al gancetto di tessuto della tenda, la nostra amichetta Bimbuzza ha scelto il libro da leggere e ci siamo sistemati nella tenda. Avvolti nella luce della lampada e seduti su una coperta morbida, abbiamo letto ad alta voce un albo molto dolce, “L’Innamorato” di Rebecca Dautremer, edizioni Rizzoli
Persino il quasi treenne è stato catturato dalla lettura, pur non essendo l’argomento “innamoramento” a lui congeniale.

Vivy ci ha scattato tante foto ed io non faccio che riguardarle perché mi sembrano proprio piccole pillole di felicità. Serata all'aria aperta, bambini, luce calda che taglia il buio, libri: una serata perfetta.

E voi come trascorrete le vostre serate estive?

Ketty
Lascia un commento e il link del tuo blog: ricambieremo volentieri la visita!

1 commenti:

Lascia un commento
10 agosto 2016 06:24 ×

Io le trascorrerei come la Viviana...incantata a scattarvi foto in quella tenda delle meraviglie ...incantevole quadro d'amore e tenerezza.

Congrats bro Mara Tribuzio you got PERTAMAX...! hehehehe...
Reply
avatar