Il fascino dei giochi di carta: Immagicart

Ci sono dei giochi indimenticabili.
Il gioco di "trasformare le scatole delle scarpe" è uno degli unforgettable dei miei pomeriggi di bambina. Quel cartoncino rigido e nello stesso tempo docile alle forbici, nelle mie piccole mani diventava casetta, teatrino, sagome di bamboline.
La carta e il cartoncino mi hanno sempre affascinata, forse per quella loro caratteristica di acquisire facilmente forme diverse e assorbire il colore.

Potete immaginare cosa ho provato quando ho scoperto i giochi che vedete nelle foto. Mi hanno catapultata nella mia infanzia e mi hanno fatto venire voglia di riprovare quelle emozioni creative con mia figlia
Ci siamo divertite tantissimo. 


I giochi Immagicart sono dei kit costituiti da pezzi di carta che si possono colorare ed assemblare, dando vita ai personaggi preferiti di ogni bambino: la principessa in carrozza, il camion dei pompieri, l’elicottero e tanti altri.
L’idea di questi nuovi giochi è nata dalle menti e dall'impegno di due cartotecnici italiani appassionati di creatività, manualità ed ecosostenibilità.

Per prima cosa io e Miss Energy ci siamo cimentate nella realizzazione della principessa e della sua carrozza.  
È stato estremamente rilassante colorare tutti i pezzi del gioco. Abbiamo utilizzato i tre pennarelli a punta fine compresi nel kit ma anche altri pennarelli e matite colorate che avevamo in casa. Infatti la carta di cui sono composti i giochi assorbe facilmente ogni tipo di colore. Temevo che, usando i pennarelli, mia figlia si potesse macchiare i vestiti  invece il colore ha attecchito subito alla carta senza sbavature.


La fase del montaggio è stata altrettanto entusiasmante. Sorprende sempre quando la carta passa da una dimensione piatta a forme tridimensionali. Questi giochi, tra l’altro, sono dinamici, in quanto hanno delle parti che si muovono, per esempio le ruote del carro ruotano. Montare è semplicissimo seguendo le chiare istruzioni del kit.
Si tratta poi di giochi abbastanza solidi in quanto la carta compressa utilizzata per la produzione è resistente e rigida, ricorda vagamente il compensato. Insomma, non si tratta di giochi usa e getta, non c’è alcun rischio di esposizione a sostanze potenzialmente nocive (è carta!) e quando si buttano via si smaltiscono senza danni all'ambiente.
La ciliegina sulla torta di questi giochi è infine il luogo di produzione: l’Italia! Oh, finalmente un gioco interamente creato e prodotto nel nostro Paese.

Insomma, ci sono tanti motivi per cui i giochi Immagicart mi sono piaciuti e li consiglio a tutti i genitori ed educatori che amano proporre giochi semplici, creativi ed ecosostenibili.

Per ulteriori informazioni cliccate sul sito aziendale dove sono disponibili anche dei video-tutorial. I giochi Immagicart si vendono nelle librerie e nei negozi di giocattoli oppure, per ottenerli, è possibile chiedere info al distributore, commerciale@officinefa.it.

Buon divertimento!

Ketty
Lascia un commento e il link del tuo blog: ricambieremo volentieri la visita!

2 commenti

Lascia un commento
Mamma Gioca
admin
21 ottobre 2015 15:39 ×

Bellissimi! Per le mie figlie sempre col pennarello in mano e con un pupazzetto nell'altra sono perfetti, coniugano in modo straordinario il momento creativo al gioco di fantasia. Buona idea come gioco da far trovare sotto l'albero. Quanto alla durata, se resistono alle gemelle devo diventare il loro sponsor ufficiale!
Esther

Reply
avatar
21 ottobre 2015 20:01 ×

Bellissimo!! Il nano aveva ricevuto un galeone di un'altra marca, simile, e ci siamo divertiti molto!!!!

Reply
avatar