Zanna Bianca: un film straordinario



L’abbiamo perso al cinema, non potevamo assolutamente perderlo in DVD. Finalmente è arrivato, in alta definizione Blu Ray (dal 19 Febbraio - edizione Adler Entertainment - CG Entertainment, dal 19 febbraio in DVD, blu ray e digital download), Zanna Bianca, lo straordinario cartoon diretto dal premio Oscar Alexander Espigares che traspone in un meraviglioso film d'animazione il romanzo d’avventura di Jack London.

La voce narrante di Toni Servillo (vincitore di due European Film Award, quattro David di Donatello, quattro Nastri d'argento, due Globi d'oro, tre Ciak d'Oro e del Marc'Aurelio d'Argento) ci accompagna in scenari naturali incantevoli e ci aiuta a interpretare il cuore di Zanna Bianca.

TRAMA
Zanna Bianca è cane lupo coraggioso e amante della libertà. Cresce con la sua fiera mamma negli spazi innevati e ostili del Grande Nord dove impara a difendersi dai pericoli della natura e gode delle sue bellezze. Adora osservare la luna e perdersi nelle immensità delle valli montuose. In un inverno di fame e carestia, la mamma di Zanna Bianca decide di rinunciare alla propria selvaggia libertà per affidare se stessa e il suo piccolo alle cure di Castoro Grigio e della sua tribù indiana. Ma la malvagità degli esseri umani obbliga Castoro Grigio a cedere l’animale a un uomo crudele che lo sfrutta per arricchirsi nel traffico di scommesse sui combattimenti fra cani.
Zanna Bianca viene salvato da una coppia di brave persone, grazie alle quali impara a controllare il suo istinto selvaggio, diventando il loro amico fedele, finché un giorno il richiamo della foresta lo conduce nuovamente alla vita libera.
Il cartoon è certamente a misura di bambino ma capace di conquistare, come il romanzo, anche intere generazioni di adulti

La storia è  intrisa di valori universali: la lotta fra il bene e il male, la tensione che ogni creatura ha verso la libertà, l'attaccamento alle proprie radici, l’amicizia che può legare l’uomo alla Natura.

Il tema della violenza  è trattato in modo adeguato ad un pubblico di bambini poiché le scena di lotta e morte sono solo accennate. I miei bambini non hanno mai provato paura mentre la loro curiosità è stata  sollecitata al massimo. La storia è narrata dosando sapientemente tensioni e commozione.
Film da gustare, da vedere assolutamente.

Buona visione.

Ketty

Lascia un commento e il link del tuo blog: ricambieremo volentieri la visita!

1 commenti:

Lascia un commento
24 febbraio 2019 19:24 ×

Questo film l'ho sempre amato e ai miei figli ho letto la storia.

Congrats bro Roberta La TEI-LaTanadell'EcoIdea you got PERTAMAX...! hehehehe...
Reply
avatar